Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SPESE MEDICHE VETERINARIE SCARICA


    Spese veterinarie detraibili: cosa sono? Le spese veterinarie detraibili, come le spese mediche e sanitarie, sono oneri detraibili dalla. Qual'è la detrazione delle spese veterinarie nella dichiarazione dei Il CAF al quale presento il mi obbliga alla consegna delle prescrizioni mediche. scontrino e non mi ha mai chiesto se volevo scaricare le spese. Un altro elemento da considerare in sede di compilazione del modello / è che per le spese veterinarie, così come per quelle mediche. Lo Stato prevede delle detrazioni sulle spese veterinarie sostenute da di prevenzione e cure mediche nei confronti dei nostri amici a quattro. Fatture del medico veterinario e scontrini della farmacia su cui viene indicato che il medicinale è ad uso veterinario. Quali spese. Sono detraibili le spese.

    Nome: spese mediche veterinarie
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:49.84 MB

    SPESE MEDICHE VETERINARIE SCARICA

    Nella dichiarazione precompilata sono riportate le spese sanitarie per: l'acquisto di farmaci presso farmacie e parafarmacie le prestazioni degli ottici, degli psicologi, degli infermieri, delle ostetriche, dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle strutture autorizzate a fornire i servizi sanitari e non accreditate le prestazioni erogate dagli esercenti le professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione nonché dagli iscritti all'albo dei biologi.

    Nella dichiarazione precompilata sono presenti anche le spese per l'acquisto di farmaci veterinari e le spese relative a prestazioni veterinarie comunicate dagli iscritti agli albi professionali dei veterinari riguardanti animali da compagnia o per la pratica sportiva.

    A queste spese si aggiungono quelle che sono state comunicate all'Agenzia delle Entrate dalle Aziende Sanitarie Locali, dalle Aziende Ospedaliere, dagli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, dai Policlinici universitari, dai Presidi di specialistica ambulatoriale, dalle Strutture per l'erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa e dagli altri Presidi e Strutture accreditati per l'erogazione dei servizi sanitari. Inoltre, sono indicate le spese sanitarie comunicate all'Agenzia delle Entrate da medici, medici-chirurghi e odontoiatri.

    Le principali tipologie di spesa sono quelle relative a: ticket prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale visite mediche.

    Come posso fare? In un Unico con soli redditi derivanti da fabbricati, quanto è l'importo deducibile del ssn auto e delle erogazioni liberali? Vi domando questo perchè stampando il cartaceo mi riporta un importo inferiore a quello che ho inserito Come mai??? Un saluto Claudia Rispondi Buongiorno.

    Avrei bisogno di un chiarimento: nel vanno indicate le spese veterinarie già al netto della franchigia di EUR ,11 oppure la spesa lorda e poi sarà il CAF ad operare la franchigia?

    Non vorrei inserire l'importo già netto e poi vedermi decurtare ulteriormente dal CAF altri ,11 euro.

    La cifra e' irrisoria, ma vorrei sapere come posso fare per regolarizzare la situazione. Non sono detraibili gli alimenti dietetici e gli integratori alimentari.

    Non è possibile neanche detrarre le spese veterinarie, di qualunque tipo e importo, se sostenute da un familiare fiscalmente a carico. Se le spese sono intestate e lei, tu non potrai detrarle.

    Cioè le spese per i farmaci, per le prestazioni del veterinario e per le analisi di laboratorio. Non sono invece detraibili le spese veterinarie per animali da allevamento, riproduzione e consumo alimentare.

    Tutti questi documenti vanno conservati per cinque anni. In questo tipo di detrazione non sono compresi gli animali tenuti nell'esercizio di attività commerciali e agricole, e quelli allevati per riproduzione o destinati al consumo.

    Nel caso di una spesa di euro, ad esempio, si devono indicare ,34 euro, il limite massimo di spesa.