Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SOFTWARE PER CRS SCARICARE


    Il CRS Manager non consente di firmare un documento tramite la Firma Elettronica Qualificata (firma digitale). Scarica software per Windows. Attenzione: Per una sua corretta installazione occorre seguire le istruzioni contenute nel Installare il software CRS, la cosiddetta Postazione del Cittadino. Di seguito trovate i passi principali necessari per installare ed utilizzare il sw del lettore di smart card della CRS. In caso di dubbi o problemi, è comunque utile. Per l'utilizzo dei software e della CRS è necessario inoltre che sul sistema ma scaricare il driver del lettore minilector USB (non PCMCI) per il. Nessuna informazione disponibile per questa pagina.

    Nome: software per crs
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:31.66 Megabytes

    Prendi visione della licenza d'uso Supporto Controllare che il sistema operativo sia aggiornato. Se non lo fosse, aggiornare Windows, installando i Service Pack e gli ultimi aggiornamenti di sicurezza.

    Quando richiesto utilizzare la chiave di attivazione, ricevuta via mail la chiave di attivazione è utilizzabile per 10 installazioni del software. Con l'avvenuto pagamento si intendono accettate tutte le condizioni della licenza d'uso sopra indicata. Nota: gli attuali possessori della versione 4. X di DiKePro devono passare alla nuova versione 5. X del software. Con Dike Mobile puoi utilizzare il servizio di Firma Digitale Remota effettuando tutte le normali operazioni di sottoscrizione e di verifica di documenti informatici utilizzando una smart card "virtuale".

    Con Dike Mobile puoi utilizzare il servizio di Firma Digitale Remota effettuando tutte le normali operazioni di sottoscrizione e di verifica di documenti informatici utilizzando una smart card "virtuale".

    In questo modo si eliminano definitivamente i problemi di gestione delle smart card e dei token di firma digitale. Dike Mobile consente un elevato livello di sicurezza perche' utilizza in modo integrato il sistema di autenticazione con password temporanee OTP inviate sul telefono cellulare del Titolare con semplici SMS e contemporaneamente avvisa via email giornalmente di tutte le operazioni di Firma Digitale eseguite.

    Clicca qui per conoscere come funziona Dike Mobile. Come faccio a verificare la firma di un documento usando DiKe?

    Scarica anche: SCARICARE EAGLEGET

    Questa è una guida rapida all'uso del software DiKe per la verifica della firma elettronica. Ricordati che per poter eseguire le verifiche relative alla Certification Authority e alla revoca o sospensione del certificato, il computer deve essere connesso a internet. Segui queste semplici istruzioni: apri il software DiKe e premi il pulsante Verifica seleziona il file firmato digitalmente da verificare.

    Per consultare il documento originale puoi utilizzare i bottoni presenti nel menù in basso. Cosa devo fare se la verifica della firma dà esito negativo? In questo caso la persona delegata deve presentarsi allo sportello portando con sè: la TS-CNS da attivare fotocopia di un documento di identità valido del delegante una delega firmata dal delegante un certificato medico o documentazione clinica idonea o l'autocertificazione comprovante l'impossibilità del delegante, per motivi di salute, a presentarsi personalmente per un periodo superiore a tre mesi la documentazione deve essere generica e non deve indicare, per motivi di privacy, riferimenti inerenti alla patologia del titolare della TS-CNS Persone sottoposte a tutela Le persone sottoposte a tutela dovranno fare attivare la TS-CNS dal rappresentante legale, il quale dovrà presentarsi allo sportello con la TS-CNS da attivare e un proprio documento di identità valido.

    Il rappresentante legale dovrà firmare una dichiarazione di autocertificazione dello status di rappresentante legale. Non è necessaria la presenza allo sportello dell'interessato. Sulle TS-CNS intestate a persone sottoposte a tutela non è consentita l'attivazione della firma digitale. Come usarla Per poter utilizzare la TS-CNS come strumento per l'accesso ai servizi on line delle pubbliche amministrazioni: un computer un lettore di smart card i driver software della TS-CNS, specifici per tipologia di sistema operativo utilizzato e di carta Le tipologie di carte Per poter utilizzare la TS-CNS per fruire dei servizi in rete Internet è necessario: aver attivato la TS-CNS presso gli sportelli dell'ASL avere a disposizione il PIN e il codice di riferimento del tipo di carta ATR Il codice ATR è presente nella e-mail di comunicazione della seconda parte dei codici personali, inviata all'indirizzo dichiarato in fase di attivazione della carta e distingue il fornitore della carta stessa.

    Viene richiesta in caso di sospetto furto, smarrimento o compromissione della segretezza dei codici riservati. La carta, a seguito di sospensione, potrà essere successivamente riattivata oppure definitivamente revocata.

    Revoca Revoca su iniziativa del titolare Il titolare è tenuto a richiedere la revoca della TS-CNS in caso di malfunzionamento, furto, smarrimento, compromissione della segretezza dei codici riservati, errore o modifica dei dati del titolare presenti nel certificato nome, cognome, codice fiscale.

    La carta va revocata anche nel caso in cui sia stata definitivamente bloccata a seguito dell'errata digitazione del codice PUK per tre volte consecutive.