Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

VOLVO BATTERIA SCARICARE


    Attenzione Misura il voltaggio della batteria a motore spento e anche a motore avviato Non vorrei che per un erroraccio di traduzione ti. Sostituzione della batteria della chiave telecomando. Aggiornato 7/9/ È necessario sostituire la batteria della chiave telecomando, quando è scarica. Se la tensione della batteria è bassa, il display informativo visualizza il messaggio Batteria scarica Modo risp. energ.. La funzione di risparmio energetico. Le forme quadrate e la capacità di camminare senza problemi per tantissimi chilometri erano le caratteristiche associate alle vecchie Volvo. La nuova Volvo S Volvo XC60 ha debuttato nel E' costruito sulla piattaforma EUCD che è la stessa utilizzata sulla Ford Mondeo e anche su Volvo S60 e V E' stato.

    Nome: volvo batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:17.26 MB

    VOLVO BATTERIA SCARICARE

    Tempo di ricarica batteria auto Caricare batteria auto Diciamo la verità, è successo a tutti. Si apre la portiera della propria auto, ci si accomoda nel sedile del guidatore, si inserisce la chiave nel blocchetto di accensione, si gira e … niente. La vettura non si mette in moto perché la batteria è scarica. In questo caso è importante non farsi prendere dal panico e seguire i consigli che vi daremo di seguito per capire come caricare la batteria della macchina.

    Cosa fare in caso di batteria auto scarica Se quando girate la chiave nel blocchetto di accensione sentite uno strano rumore proveniente dal motorino di avviamento, questo è il segnale principale che la batteria della macchina è scarica, mentre se le spie del cruscotto non si accendono assolutamente allora le cause potranno essere o quelle di una batteria che abbia ceduto di colpo , o quelle di una batteria scollegata.

    Se, infatti, ci si dimentica i fari o lo stereo acceso, oppure ancora non si utilizza la propria vettura per molti mesi, la batteria tenderà a scaricarsi con maggiore velocità. Come caricare la batteria auto? Esistono due rimedi.

    Hai letto questo? SCARICA MP3 LISCIO GRATIS

    Per verificare il funzionamento della nuova batteria basta accendere il quadro strumenti; se questo non si avvia, verificate che la batteria sia carica e che i cavetti siano in buone condizioni.

    Potrebbe interessarti anche.

    La vettura non si mette in moto perché la batteria è scarica. In questo caso è importante non farsi prendere dal panico e seguire i consigli che vi daremo di seguito per capire come caricare la batteria della macchina.

    Cosa fare in caso di batteria auto scarica Se quando girate la chiave nel blocchetto di accensione sentite uno strano rumore proveniente dal motorino di avviamento, questo è il segnale principale che la batteria della macchina è scarica, mentre se le spie del cruscotto non si accendono assolutamente allora le cause potranno essere o quelle di una batteria che abbia ceduto di colpo , o quelle di una batteria scollegata.

    Se, infatti, ci si dimentica i fari o lo stereo acceso, oppure ancora non si utilizza la propria vettura per molti mesi, la batteria tenderà a scaricarsi con maggiore velocità.

    Non fumare mai nelle vicinanze della batteria.

    Punti di ricarica Per la ricarica con una batteria esterna o un caricabatterie, collegare i cavi ai punti di ricarica dell'automobile nel vano motore. Non utilizzare i poli della batteria di avviamento dell'automobile nel bagagliaio.

    Durante la ricarica, vengono ricaricate sia la batteria di avviamento che la batteria ausiliaria. Punto di ricarica positivo Punto di ricarica negativo Importante Per caricare la batteria di avviamento e la batteria ausiliaria, utilizzare esclusivamente un caricabatterie moderno a tensione di ricarica controllata. Non utilizzare la funzione di ricarica rapida in quanto potrebbe danneggiare la batteria.

    Nota Se la batteria si scarica più volte, la sua durata diminuisce. Mettiti alla prova, leggi qui!

    È sufficiente un check periodico e se necessario provvedere a ricaricare, o far ricaricare dall'elettrauto, l'accumulatore.