Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

VELOCEMENTE AMULE SCARICARE


    Scaricare da eMule più velocemente è possibile, bisogna solo configurare il programma in maniera. Indice. Come scaricare più velocemente da eMule. Aprire le porte di eMule nel router; Aggiornare i server; Connettersi alla rete Kad; Altri accorgimenti utili. Cosa dobbiamo fare per renderlo più veloce? Seguite la Poi possiamo anche eliminare i file evidenziati che abbiamo scaricato facendo così: 1 - Eliminare la. Scarica l'ultima versione di aMule per Windows. Un client P2P per la condivisione dei file basato su eMule. Cerca file torrent in modo veloce ed efficace. Se stai cercando un client P2P eDonkey, aMule è una soluzione open source molto È molto probabile che riuscirai a scaricare da altri utenti molto raramente e quando lo farai, la velocità non sarà certo ottimale. P2P veloce e senza limiti.

    Nome: velocemente amule
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:33.22 Megabytes

    Ridurre il carico su CPU e RAM Aprire le porte di eMule nel router Prima di compiere qualsiasi altra operazione tesa a velocizzare eMule, devi assicurarti di aver aperto le porte, cioè i canali di comunicazione che il programma utilizza per comunicare con l'esterno e accogliere le connessioni in entrata, nel pannello di configurazione del tuo router.

    A questo punto, non ti resta che accedere al pannello di configurazione del tuo router e aprire le porte usate da eMule per funzionare. Allora: il primo passo che devi compiere è aprire il programma che usi solitamente per navigare in Internet es. Chrome o Firefox e collegarti alla pagina di amministrazione del router, che dovrebbe rispondere all'indirizzo Adesso devi navigare nel pannello di configurazione del tuo router fino a raggiungere la sezione relativa all'inoltro porte, che potrebbe chiamarsi anche port mapping, port forwarding o virtual server.

    Dopodiché devi pigiare sul pulsante per creare una nuova regola o un nuovo virtual server e devi compilare il modulo che ti viene proposto seguendo le indicazioni riportate qui sotto.

    Si disattiva da sola appena vengono raggiunte le 8 fonti Kadu complete. I normal user difficilmente avranno bisogno della priorità Adurelease. Dai Priorità Automatica ai nuovi Download. La voce è attiva di default e lascia gestire al mulo la priorità dei file che state scaricando.

    Se volete cambiare la priorità di qualche file fatelo direttamente su Downloads, cliccando col tasto destro del mouse sul nome del file in download e scegliendo la priorità che volete dargli. Se cambiate la priorità fatelo solo su pochissimi file selezionati. Pulizia automatica Nomi dei nuovi Download.

    Come scaricare da eMule più velocemente

    Di default la voce è disattiva. Cerca Link eD2k negli appunti.

    Se usate link eD2k presi da siti internet oppure copiandoli e incollandoli sul mulo, abilitate questa opzione e vi apparirà un messaggio che vi chiede se volete aggiungere il file nei Downloads. Usa il metodo di calcolo avanzato per il tempo rimanente.

    Leggi anche: DOPDF5 SCARICARE

    Questa voce è abilitata di default e serve a calcolare il tempo rimanente per completare ogni file in download. Il calcolo viene fatto in base alla velocità media con cui il file viene scaricato dal momento in cui lo mettete in download.

    Scarica il successivo File in pausa al termine di un Download. Di default la voce è disattivata. La compatibilità con Windows Vista arriva a cinque anni dalla nascita di eMule con la versione 0. Eventi di rilievo nella storia di eMule[ modifica modifica wikitesto ] 7 luglio : prima versione disponibile su SourceForge solo sorgente 9 agosto prima versione effettivamente utilizzabile sul network 14 settembre versione 0. Con questa decisione esce la versione 0.

    L'implementazione è diversa e quindi non compatibile rispetto a quella del client eDonkey. È possibile inoltre, durante la ricerca su server , effettuare un'interrogazione per ottenere una lista di file correlati o pertinenti 26 luglio versione 0.

    Come avere un ID alto con Emule per scaricare più velocemente

    Il network eDonkey[ modifica modifica wikitesto ] Lo stesso argomento in dettaglio: eDonkey. La rete eDonkey detta anche ed2k è stato il primo network supportato da eMule.

    Guarda questo: AMEDEO MINGHI SCARICA

    Ha struttura composta da client e server. I file condivisi presenti nel network non risiedono nei vari server, ma sui client stessi e lo scambio avviene sempre tra client e client. I server sono deputati all'accesso alla rete peer to peer per la ricerca dei file e l'identificazione dei client in cui risiede la risorsa da scaricare. L'indice dei file condivisi da un client viene inviato al server di accesso alla rete durante la connessione tra i due. Molti pensano che eMule non sia più un programma valido per scaricare file da Internet, ma si sbagliano alla grande.

    Nonostante ci siano sistemi più veloci, il Mulo rimane uno di quelli più bravi a scovare file introvabili. Se non riesci a trovare un file su torrent o da altre parti, eMule potrebbe riuscirci perché ha ancora milioni di utenti in tutto il Mondo. In Rete circola anche una versione 0. Ma vediamo come devi procedere. Scarica eMule dal sito ufficiale.

    Fai doppio clic sul file eMule0. Seleziona la lingua Italiano e fai OK. Clicca su Avanti e poi su Accetto. Clicca nuovamente su Avanti due volte e poi su Installa.

    eMule - Wikipedia

    Avvia eMule e nella finestra del Firewall di Windows clicca su Consenti accesso. Al primo avvio di eMule ti viene mostrato il wizard per la configurazione iniziale. Per proseguire clicca su Avanti e poi nuovamente su Avanti. Ora ti viene mostrata la finestra per la configurazione delle porte. Questo ti consente di aprire automaticamente le porte del router senza dover configurare manualmente il port forwarding.

    Per accedere al pannello di configurazione del router in genere basta digitare il suo indirizzo IP nel browser che usi per navigare su Internet. La procedura per aprire manualmente le porte del router cambia da modello a modello.