Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICA MAPPE OFFLINE IPHONE


    Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di limiti Sul tuo iPhone o iPad, apri l'app Google Maps Google Maps. Scarica rbcthailand.org – Mappe offline direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch . Questa app è disponibile solo sull'App Store per i dispositivi iOS. Leggi la guida per scaricare mappe offline iPhone. Salva le aree offline su Google Maps per averle disponibili anche senza internet. Usare Google Maps offline è possibile, bisogna però scaricare preventivamente l' area di cui ci interessa avere informazioni. AppleInsider ha scoperto che Mappe in iOS 6 è in grado di memorizzare Google Maps su Android consente di scaricare offline un'area di soli 80kmq, e solo in.

    Nome: mappe offline iphone
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:21.45 Megabytes

    SCARICA MAPPE OFFLINE IPHONE

    Se stai partendo per una località in cui la connessione Internet è lenta, la connessione dati mobili è costosa o non è possibile accedere a Internet, puoi salvare un'area da Google Maps sul tuo telefono o tablet e utilizzarla quando sei offline.

    Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di limiti contrattuali, lingue supportate, formati degli indirizzi o altri motivi. Dopo avere scaricato una mappa, utilizza l'app Google Maps come faresti normalmente. Se la connessione a Internet è lenta o assente, Google Maps utilizzerà le tue mappe offline per darti indicazioni stradali.

    Mentre sei offline, puoi ottenere le indicazioni stradali per spostarti in auto, ma non in bicicletta, a piedi o tramite trasporto pubblico. Le indicazioni stradali non includono informazioni su traffico, percorsi alternativi o l'indicazione delle corsie in cui posizionarsi. Le mappe offline che hai scaricato sul tuo telefono o tablet devono essere aggiornate prima che scadano.

    Se le mappe offline scadono dopo 15 giorni o un periodo inferiore, Google Maps proverà ad aggiornare automaticamente la mappa quando ti connetti alla rete Wi-Fi. Se le tue mappe offline non vengono aggiornate automaticamente, puoi aggiornarle procedendo nel seguente modo:.

    Mappe offline: 5 app gratuite per orientarsi senza internet

    La Tela del Ragno: iTunes non è morto, è tornato alle origini. Tuttavia, vorrei mettere qualche puntino sulle i, tre in tutto. Condividi: Facebook Twitter LinkedIn. Per ogni acquisto il blog riceve una percentuale.

    Come usare Google Maps offline senza Internet - ChimeraRevo

    Giacomo ha detto:. Aggiungi un commento Annulla risposta. Instagram post Segui Spider-Mac su Instagram. Come usare le applicazioni 32 bit su macOS Catalina.

    Stefano Donadio 12 giugno 23 commenti. Stefano Donadio 10 giugno 17 commenti.

    Recensione Mac mini quad-core e Mac mini sei-core più confronto Mac mini Fusion Drive Il nuovo Mac mini è in grado di soddisfare le esigenze di una serie di nicchie di mercato, e nella sua configurazione base va bene anche per gli utenti Windows che desiderano passare al Mac comprando un modello desktop. Stefano Donadio 28 novembre 30 commenti.

    Stefano Donadio 17 marzo 26 commenti.

    Stefano Donadio 24 ottobre 90 commenti. Stefano Donadio 14 ottobre 8 commenti.

    Stefano Donadio 13 ottobre 9 commenti. Catalina aggiunge una nuova funzionalità che permette di ripsinare allo stato precedente e senza avere il backup di Time Machine Condividi: Facebook Twitter LinkedIn. Stefano Donadio 10 ottobre 12 commenti.

    Stefano Donadio 3 ottobre 20 commenti. Stefano Donadio 21 settembre 13 commenti. Stefano Donadio 20 settembre 0 commenti. Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy.

    Come scaricare mappe offline iPhone

    Mappe offline e navigatori su iPhone e iPad Condividi. Come avere mappe offline e navigatore senza connessione internet su iPhone e iPad; migliori 8 applicazioni gratis Siccome siamo arrivati in estate e si parla di vacanze e di viaggi all'estero, bisogna pensare ad una soluzione al problema delle mappe, delle cartine stradali da usare per orientarsi e trovare i posti velocemente in città e paesi stranieri.

    Il problema è che all'estero, dagli smartphone e dagli iPhone dotati di navigatore gps satellitare, da cui siamo abituati a trovare le strade, non si possono vedere le mappe online. Adesso vediamo come si possa avere una cartina stradale offline anche su iPhone, su iPad o su iPod Touch.

    Basta solo selezionare un'area, toccare la barra di ricerca, scorrere verso il basso e trovare l'opzione per salvare la mappa. Non è possibile memorizzare nella cache un'area troppo grande in una sola volta, ma ovviamente è possibile dividere una zona in più parti e scaricare le varie mappe a pezzi senza limiti.