Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICA DURC INPS


    Il Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) è il documento con il quale, in modalità telematica e in tempo reale, indicando esclusivamente il codice. Attendere, elaborazione in corso Scelta Profilo. Profilo: Accesso utenti con P.I.N., Accesso come Stazione Appaltante - SOA. Copyright© INPS - Tutti i risultati ottenuti ricercando durc on line. Tutti i risultati ottenuti ricercando richiesta durc. Inps; Inail; Casse edili, per le imprese classificate o classificabili ai fini previdenziali nel settore industria o artigianato alle attività dell'edilizia, nonché per le.

    Nome: durc inps
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:53.72 Megabytes

    SCARICA DURC INPS

    Se la procedura non fornisce in tempo reale un esito di regolarità, ciascuno degli enti provvede a trasmettere tramite PEC all'interessato o al soggetto da esso delegato l'invito a regolarizzare entro un termine non superiore a 15 giorni dalla notifica dell'invito medesimo.

    Per tutto il medesimo periodo è inibita la possibilità di attivare una nuova interrogazione per lo stesso codice fiscale.

    Il Durc online è liberamente consultabile oltre che dal soggetto che lo ha richiesto anche da chiunque vi abbia interesse. I Documenti annullati sono pubblicati in apposita sezione del servizio Durc online allo scopo di rendere disponibili i medesimi ai richiedenti e a chiunque, avendone interesse, abbia consultato il servizio.

    La disponibilità dell'esito è comunicata all'indirizzo PEC registrato dal richiedente nel sistema nella fase di accesso al servizio Durc online. L'impresa o il lavoratore autonomo accedono in relazione alla propria posizione contributiva, ovvero delegano l'adempimento a chiunque vi abbia interesse. Le banche o gli intermediari finanziari accedono, previa delega del soggetto titolare del credito, in relazione alle cessioni dei crediti certificati.

    In caso di delega, occorre un apposito atto che deve essere comunicato dal delegante agli istituti e conservato dal soggetto delegato che effettua la verifica sotto la propria responsabilità.

    L'accesso al Durc online, per tali utenti, avviene esclusivamente dal portale INPS tramite il servizio dedicato.

    In ogni caso, qualora entro il termine normativamente previsto rimanga senza esito la verifica di regolarità contributiva operata dalla procedura Durc online, D. Durc online: annullamento dei documenti generati dal sistema Con il messaggio n.

    Durc online: fase successiva alla formazione del nuovo Documento A conclusione della nuova attività di verifica della regolarità contributiva, con il successivo aggiornamento del fascicolo, si realizzerà una delle seguenti situazioni:.

    Semaforo conseguente alla prima verifica di regolarità Semaforo conseguente alla seconda verifica di regolarità A.

    Un'azienda che voglia operare in specifici ambiti o chiedere particolari agevolazioni, deve presentare questo importante documento. Questo certificato attesta quindi che l'impresa abbia versato regolarmente tutti i contributi dovuti agli enti di previdenza, di assistenza e di assicurazione.

    Chi deve presentare il DURC? Sono tenute a presentare obbligatoriamente il DURC le imprese che: vogliano fare domanda per sovvenzioni, finanziamenti o agevolazioni; prendono parte ad un appalto o subappalto per dei lavori pubblici; effettuano per privati dei lavori che richiedano la concessione edilizia o la dichiarazione di inizio attività edilizia; vogliano avere l' attestazione SOA dagli Organismi di Attestazione che serve per partecipare a gare di appalto poichè dimostra la capacità dell'impresa di svolgere questo lavoro; vogliano registrarsi all'Albo dei fornitori oppure ad una piattaforma telematica che elenca tutti i fornitori di un determinato bene o servizi che siano qualificati e operino secondo le regole.

    Come richiedere il DURC? I pagamenti per loro iniziano a decorrere dal 10 giugno Sospesi versamenti e adempimenti dall'8 al 31 marzo anche per coloro che esercitano attività di impresa, arte o professione con domicilio fiscale, sede legale o operativa nel territorio dello Stato con compensi o ricavi non superiori ai 2 milioni di euro nel periodo d'imposta precedente a quello di entrata in vigore del decreto legge n.

    Quanto precisato nella circolare n.

    Gli operatori delle strutture Inps sono tenuti a verificare, prima di disporre la revoca del piano di ammortamento, che il mancato pagamento delle due rate che determinano appunto la revoca dei rateizzo, non rientrino tra quelle coperte dal periodo di sospensione dei pagamenti. Aziende con dipendenti iscritti nella Gestione Dipendenti Pubblici Per quanto riguarda le aziende che impiegano lavoratori iscritti nella Gestione Dipendenti Pubblici, che hanno disposto un piano di dilazione che ricade nel periodo di sospensione, si procede alla rimozione dei ratei presenti sull'Estratto Conto Amministrazione ECA per tutte le mensilità sospese, che andranno a creare una rata da versare in un'unica soluzione, una volta ripreso il periodo dei versamenti.

    Scarica anche: ALLEGATO D2 DA SCARICA

    Validità dei Durc estesa fino al 15 giugno [ Torna su ] L'Inps comunica inoltre che, come disposto dall'art.