Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICA ICQ 7.7 ITALIANO


    Licenza: Adware. Sistema operativo: Windows. Richiede Windows: XP e superiore. Categoria: Client. Lingua: Italiano (7 altro). Download ICQ Il nuovo ICQ: perfetto come mai lo è stato. ICQ è stato il programma pioniere nel campo della comunicazione diretta (e in tempo. With ICQ Instant Messenger you can video/audio chat, send email, SMS and wireless-pager messages, as well as transfer files and URLs. If you're away from . Scarica gratis ICQ: Programma di Instant Messaging che consente, oltre alla normale chat, di giocare online. ICQ consente inoltre di organizzare gli utenti in. Potete scaricare la traduzione italiana (fornita da: PeppezZ) a questo indirizzo. .. Giudizio: (8 Voti) Include anche un sistema di messaggistica immediata tipo ICQ e un sisitema di chat tipo IRC dove puoi parlare con altri utenti in migliaia.

    Nome: icq 7.7 italiano
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:15.66 Megabytes

    Post a Comment. Friday, August 23, Download Scratch 1. Scratch è un interessante ambiente di sviluppo visuale, pensato per introdurre i bambini ma non solo alla logica della programmazione e dello sviluppo di software. Basta un po' di confidenza con il mouse e l'età giusta per leggere, per iniziare a creare giocare con Scratch. Per creare animazioni, semplici giochi, file multimediali, è sufficiente selezionare i comandi a disposizione e aggiungerli al proprio progetto. Quasi come se si stesse assemblando una costruzione con il Lego.

    I comandi ovviamente devono essere collegati a figure, immagini e suoni, anche essi messi assieme con il medesimo sistema visuale. Scratch contiene una vasta libreria di immagini, sfondi e file audio con cui iniziare a creare, ma ovviamente, è possibile utilizzarne di propri.

    Una volta completato un progetto è possibile condividerlo direttamente sul sito ufficiale, o su un proprio sito.

    Il display è grande 2" e ben visibile anche all'esterno. Indirizzandosi a un utente po- co esperto, la fotocamera pro- pone diverse modalità di scat- to pre-impostate che si som- mano alle classiche modalità semiautomatiche e manuali Astucci Elecom per I vari tipi di schedine qui a sinistra vediamo SD e Memory Stick per un totale di 13 diverse pos- sibili situazioni di ripresa.

    L'im- piego di una memoria SD aiuta a mantenere ridotte le dimen- sioni. La mac- Minitreppiede tascabile Elecom per riprese con tempi lunghi adatto soprattutto per fotocamere compatte o per reflex con ottiche molto leggere Unità disco esterna USB 2 da GB di Setna con lettore di memoria incorporato e attivabile in modo selettivo veloce da utilizzare per masterizzare DVD di foto o per archiviare brani video Utilizzo consigliato Fotografia semi-professionale e amatoriale per chi già disponga di ottiche Pentax.

    Inte- ressante invece l'impiego del selettore di accensione per la visione diretta della profondità di campo. Unico neo del modello da noi provato è un'autonomia ri- dotta delle batterie, soprattut- to quando si utilizza la moda- lità scatto continuo. Consiglia- mo l'impiego di stilo ricaricabi- li ad alta capacità. L'obiettivo fornito a corredo copre la mag- gior parte delle situazioni e of- fre una discreta qualità. La fo- tocamera è complessivamente valida anche se un po' troppo costosa rispetto alla media del mercato considerando il nu- mero di funzioni e la risoluzio- ne.

    Indicata per chi già dispon- ga di ottiche Pentax per reflex analogica. Per questa prova ab- biamo selezionato tre categorie di prova, stampanti A4 al verti- ce di gamma, A4 col migliore rapporto tra prezzo e qualità e A3 di fascia alta, e richiesto ai produttori Canon, Epson, HP e Lexmark di inviarci in prova un modello che rappresenta al me- glio ciascuna categoria.

    Le stampanti di fascia alta sono contraddistinte dalla presenza di una serie di funzionalità ac- cessorie come la stampa su for- mati o supporti speciali, quali la carta in rulli o l'utilizzo indipen- dente dal PC.

    Quelle di fascia media, migliore rapporto tra prezzo e prestazioni, spesso of- frono le stesse funzionalità di quelle di fascia alta e sono di- verse solo per il numero di car- tucce, che sono il principale elemento che contraddistingue una stampante fotografica. Fino a nove inchiostri Si è passati dai quattro base di qualche anno fa nero, ciano, magenta e blu a sei, otto e per- sino nove nelle stampanti di fa- scia alta.

    La proliferazione del numero di inchiostri è dovuta ad una questione tecnica. Le stampanti utilizzano un proces- so di riproduzione CMYK com- posto da quattro colori Ciano, Magenta, Giallo e Nero delle immagini diverso da quello del monitor RGB, da Red -rosso- Green -verde- e Blue -blu-, i tre colori dei fosfori degli scher- mi.

    Per esempio per ottenere il bianco, un monitor miscela i tre colori RGB alla massima inten- sità. La stessa operazione con i CMYK della stampante produce un quasi nero. La gamma di co- lori riproducibile dalla combi- nazione dei colori CMYK è infe- riore a quella di RGB, per que- sto le immagini visualizzate sul monitor spesso hanno un aspetto diverso quando sono stampate e per questo si au- menta il numero degli inchiostri per avvicinare la gamma RGB.

    Il costo di stampa per pagina Il costo di stampa di una fo- tografia, tra materiali e inchio- stro, è uno dei punti più dolenti della tecnologia, che frena la diffusione delle stampanti foto- grafiche. In più il formato digi- tale delle fotografie permette di inviarle comodamente a un la- boratorio di stampa, senza muoversi di casa e ricevere le foto stampate a casa tramite la posta.

    I prezzi dei laboratori fo- tografici su Internet sono molto competitivi, abbiamo trovato al- cuni che propongono una stam- pa 10 x 15 fino a 18 centesimi di euro. Tralasciando le offerte particolari, il prezzo medio è tra i 22 e 25 centesimi. Le stam- panti si attestano a 30 centesi- mi. Ma come è determinato que- sto costo? Innanzitutto non esiste una procedura standard, di solito si prende una foto campione e la si stampa fino all'esaurimento di una cartuccia, il costo stam- pa si ricava dividendo il costo delle cartucce con il numero di pagine stampate.

    Nel caso delle stampanti A4 il metodo presta il fianco ad alcune critiche. L'im- magine campione è una sola e stampata ripetutamente su uno stesso formato unico di carta. È una composizione creata per valutare le qualità di riprodu- zione della stampante nei pas- saggi tonali e nella risoluzione e non è paragonabile al tipo di im- magini stampate dagli utenti: paesaggi, ritratti, tramonti, mo- numenti e simili, nelle quali si utilizza una maggiore quantità di colore.

    Le stampanti dome- stiche sono usate anche per ri- produrre pagine di testo o testo con grafici e immagini, e con le macchine fotografiche ad alta risoluzione non è raro che si stampi sul formato A4 a piena pagina. A questo si aggiunge il fatto che le stampanti eseguono un ciclo di pulizia delle testine che consuma inchiostro. Il costo indicato dai costrut- tori di stampanti è, secondo il nostro punto di vista, poco cor- rispondente a quello reale.

    Abbiamo quindi sviluppato una procedura interna per de- terminare un costo stampa per pagina che sia il più vicino pos- sibile a quello reale. In questa procedura le fotografie utilizza- te sono dieci, non una, e sono immagini reali di ambienti, pae- saggi in cui il verde e azzurro so- no i colori preponderanti, tra- monti con i giallo e il rosso in maggioranza, e ritratti.

    Le foto sono state stampate in formato A4 e A6 senza bordi. Abbiamo alternato cicli di stampa delle immagini in A4 e A6 a cicli di stampa di un testo di 30 pagine contenente piccole immagini.

    A intervalli predefiniti abbiamo spento e riacceso le stampanti per simulare una normale con- dizione di utilizzo. Alla fine ab- biamo moltiplicato il costo di ogni singolo foglio di carta co- mune, A4 e A6 fotografica della stessa marca del produttore della stampante per il numero di pagine stampate sul suppor- to, sommato il risultato al costo delle cartucce per il numero di pagine stampate e infine diviso la somma per il numero di pagi- ne stampate.

    Quello che si ot- tiene alla fine è un costo medio per pagina per una condizione di utilizzo simile a una reale. Nel conteggio del costo la carta ha una discreta incidenza. Per esempio la Epson Lucida Pre- mium codice C13S ha un prezzo di listino di 18 euro per la confezione da 20 fogli, per un costo di 0,9 euro. L'equiva- lente carta di Canon è venduta a 9,48 euro, 0, euro per foglio. A parità di numero di stampe la Epson ha un costo carta doppio rispetto alla Canon, ma atten- zione alle offerte in Internet: di Epson abbiamo trovato la stes- sa carta in promozione con il codice C13SBG, 40 fogli al prezzo di Il tutto con una qualità di stampa inferiore di poco solo alle due Photosmart di HP.

    In- teressante anche il costo per pagina, di poco superiore a quello della Pixma iP che è risultata la più conveniente della prova. Gli otto inchiostri sono in cartucce separate, un sistema che permette un grande rispar- mio all'utente che deve sosti- tuire soltanto l'inchiostro con- sumato, Nelle cartucce che contengono più inchiostri si deve sostituire il blocco intero quando si esaurisce un solo in- chiostro.

    Le cartucce traspa- renti permettono di valutare vi- sivamente la quantità di in- chiostro presente. Da parte nostra apprezziamo la praticità del disegno che ha permesso di integrare nel cor- po un cassetto contenitore per i fogli, che insieme al vassoio porta l'autonomia complessiva di carta a fogli, e un modu- lo per la stampa su fronte e re- Scheda prodotto Produttore: Canon www.

    Tra l'altro utilizzando il solo cassetto inferiore si evita di estendere il sostegno per i fogli del vassoio superiore riducen- do l'altezza della stampante ad appena 1 7 cm. La IP non è dotata del lettore multiformato di schede di memoria multime- diali ma solo di una presa USB sul frontale per il collegamento di una fotocamera digitale e stampa diretta delle immagini contenute tramite lo standard PictBridge.

    Anche la Pixma iP è in grado di stampare sulla superficie dei CD, il pro- gramma è incluso nella dota- zione. Si tratta di una stampante con otto cartucce, sette delle quali contengono un colore mentre nell'ottava è presente un in- chiostro speciale, chiamato glossy optimizer, che migliora l'aspetto della stampa rico- prendola di una patina lucida.

    Non ha un monitor LCD a colo- ri per la visualizzazione delle stampe, è disponibile come op- zione e si collega a una porta proprietaria situata nel retro della stampante. LA R ha la possibilità di agganciare un rullo di carta continuo per la stampa di im- magini panoramiche e striscio- ni senza limiti di lunghezza.

    Non c'è un sistema di taglio della carta per cui la parte stampata deve essere staccata con una forbice. La quantità di materiale stampato dalla R non è agli stessi livelli della R ma è pur sempre ragguardevole, 38 e 45 pagine di fotografie rispet- tivamente in formato A4 e A6 alla massima risoluzione e pagine di testo. Il costo per pagina è legger- mente inferiore a quello della diretta concorrente Photo- smart Nella prova di qualità di stampa si è comportata in mo- do simile alla sorella minore R, immagini dettagliate ma con una cromatismo non preci- so all'originale a causa dell'ot- timizzazione per la stampa con Scheda prodotto Produttore: Epson www.

    Di que- sto problema e della sua solu- zione ne abbiamo parlato am- piamente nell'articolo sulla R Nella Epson Stylus R non sono inclusi il lettore multifor- mato di schede di memoria e la presa USB in standard Pict- bridge, Una scelta voluta in quanto Epson ritiene che la R è destinato a un tipo di utente avanzato che preferisce elaborare le proprie foto sul computer prima della stampa.

    Buona parte del- l'ampio pannello frontale è oc- cupata dallo schermo LCD a colori da 2,5" e dai numerosi comandi per la navigazione e regolazione delle fotografie.

    Sulla sinistra uno sportello in plastica trasparente proteg- ge il lettore di memorie foto- grafiche multiformato, cinque lettori in grado di leggere undi- ci formati di schede.

    Quando si inserisce una me- moria la stampante ne legge il contenuto e visualizza la prima sullo schermo. È possibile scorrere le foto stampare una pagina con le anteprime, ta- gliare le immagini, rimuovere gli occhi rossi, applicare degli effetti colore seppia, antico e altri alle immagini, modificare la luminosità.

    Il coperchio è dotato di due cerniere a cremagliera sui fianchi che aiutano nel sol- levarlo e impediscono l'arric- ciamento. Il vassoio ha un sup- porto separato per il formato A6.

    Nell'angolo in basso a sini- stra è posizionata la presa USB per il collegamento di fotoca- mere dotate dello standard Scheda prodotto Produttore: HP www. Gli otto colori sono raggruppati in tre cartucce. I nuovi inchiostri Vivera so- no realizzati con un procedi- mento che ne assicura la pu- rezza assoluta, la loro formula- zione mantiene inalterati i co- lori nel tempo.

    A causa della ri- dotta autonomia delle cartucce la Photosmart è la stam- pante con il costo medio com- plessivo per pagina più eleva- to. La Photosmart è dota- ta di una connessione LAN che ne permette il collegamento e condivisione in una una rete di computer. Imbattibile nella velocità di stampa tra le stampanti di fa- scia media è stata superata so- lo dalla HP come qualità grafica.

    La iP insieme alla iP sono le uniche stampanti ad avere di serie un modulo per la stampa su fronte e retro del foglio e un secondo casset- to contenitore di fogli che af- fianca il vassoio di caricamen- to superiore e ne aumenta l'au- tonomia. Se non si utilizza il vassoio di caricamento superiore lo spa- zio impegnato in altezza di ap- pena 17 cm consente di posi- zionarla tra gli scaffali di un mobile.

    I cinque inchiostri so- no contenuti in cartucce sepa- rate, ai classici ciano, magenta e giallo e nero è stato aggiunta uno speciale inchiostro nero che migliora il contrasto e la ni- tidezza delle immagini fotogra- fiche.

    Le cartucce sono traspa- renti cosicché è possibile veri- ficare visivamente il livello de- gli inchiostri, oltre ad essere segnalato dall'apposita utility inclusa nel driver. Il prezzo me- dio di ogni cartuccia è di circa 13 euro. La connessione USB 2.

    Tra gli accessori segna- liamo il supporto per la stampa su CD con il rispettivo software per la creazione incluso nella dotazione. La iP è risulta- ta la stampante con il costo medio complessivo di stampa più economico, meno di mezzo euro per pagina, grazie alla buona autonomia delle cartuc- ce e al costo contenuto dei ri- cambi di inchiostro.

    L'unico punto a sfavore è la mancanza del lettore multiformato di schede multimediali. Le foto sono riprodotte con ricchezza di dettagli ma la R non prende il massimo del voto nella qualità a causa dei colori con una dominanza gialla.

    Ab- biamo interpellato Epson a ri- guardo la quale ci ha comuni- cato che il profilo colore delle R e R è ottimizzato per lo standard colore universale sRGB, non per i due standard proprietari utilizzati nella pro- va, e per le applicazioni generi- che che di solito si usano per la stampa di fotografie e non per programmi specialistici di trat- tamento delle immagino come Adobe Photoshop.

    Ci hanno promesso che in- terverranno sui driver per ri- solvere questo inconveniente. Nella Stylus Photo R sono presenti sei cartucce colore: ciano, giallo, magenta, ciano chiaro, magenta chiaro e nero.

    L'autonomia di stampa è no- tevole, nella prova di consumo sembrava che la R avesse una riserva di inchiostro ine- sauribile. Prima di alzare ban- diera bianca è riuscita a stam- pare 45 e 54 fotografie rispetti- vamente nei formati A4 e A6 tutte in alta risoluzione, e pagine di testo misto a piccole immagini. Il costo per stampa è il più alto della categoria, la re- sponsabilità è in parte dell'eie- Scheda prodotto Produttore: Epson www.

    Nella R è presente la connessione USB a cui collegare una fotoca- mera digitale per la stampa di- retta delle fotografie tramite standard PictBridge. La dotazione include l'acces- sorio per la stampa sulla faccia superiore dei CD. Il piccolo schermo LCD monocromatico non visualizza le anteprime delle immagini ma solo le infor- mazioni sullo stato e le impo- stazioni della stampante.

    Una parte del merito di que- sta prestazione va senza dub- bio alla nuova famiglia i inchio- stri Vivera che abbiamo de- scritto nella prova del modello maggiore. La è dotata di uno schermo LCD con una dia- gonale di 6,7 cm sul quale sono visualizzate le immagini conte- nute nelle schede di memoria delle fotocamere digitali inseri- te nel lettore multiformato e le varie impostazioni della stam- pante.

    Gli strumenti integrati per- mettono di eseguire interventi sull'immagine quali ritaglio, ri- duzione degli occhi rossi e ap- plicazioni di effetti speciali. Il vassoio di caricamento carta è dotato si uno spazio riservato per 20 carte fotografiche in for- mato A6.

    L'altezza è contenuta in 17 cm grazie alla disposizione pa- rallela dei due vassoi di carica- mento e raccolta carta. La lar- ghezza è superiore alla media a causa della presenza di scher- mo, lettore e dei vari comandi. Oltre al lettore è presente una porta USB con supporto Pict- Bridge per il collegamento e la stampa diretta dalle fotocame- re digitali.

    La utilizza il solito si- Scheda prodotto Produttore: HP www. Questa soluzione permette di mantenere una qualità di stampa inalterata nel tempo in quanto si ha una testina nuova ad ogni cambio cartuccia, ma ha l'inconveniente di essere co- stosa.

    Il costo medio comples- sivo per pagina è il più alto del- la categoria pur considerando che a differenza dei concorren- ti le stampanti di HP non ese- guono cicli di pulizia tra le ac- censioni. Ragguardevole il carico di la- voro mensile, 3. Nella prova di qualità di stampa si è compor- tata discretamente rimanendo in una posizione di mezza clas- sifica. Il punto debole della P è la velocità di stampa, per una fotografia in formato A4 ad alta risoluzione ci sono voluti quasi sette minuti.

    Il costo medio di stampa è contenuto, soltanto la vincitri- ce di categoria Canon iP ha fatto meglio. Come la più costosa HPPhotosmart è dotata di un piccolo centro di elaborazione che permette di eseguire alcune operazioni di base sulle fotografie acquisite dal lettore multiformato di schede di memoria digitali e mostrarne un'anteprima. C'è persino il sensore, interfaccia- to con i driver, in grado di rile- vare il tipo di carta inserito per l'impostazione automatica dei Scheda prodotto Produttore: Lexmark www.

    Gli inchiostri sono disposti in due cartucce, una fotografica e una tricromia. Il peso inferiore ai tre Kg ci ha fat- to nascere qualche dubbio sul- la longevità della parte mecca- nica, d'altronde tanto debole non deve essere dal momenti che Lexmark dichiara un cari- co mensile di lavoro di 3. La P sup- porta lo standard PictBridge per la stampa diretta dalle fo- tocamere digitali.

    Anche Lex- mark ha sviluppato una fami- glia di inchiostri, chiamata Evr- color, che si mantengono inal- terati nel tempo, fino a an- ni per le foto negli album.

    Nel- la R di Epson una delle ot- to cartucce è in realtà il glossy optimizer, inchiostro traspa- rente che migliora l'aspetto della stampa, mentre nella Pho- tosmart di HP due inchio- stri sono tonalità di grigio.

    Canon ha invece aggiunto il rosso e verde al fianco dei con- sueti colori ciano, ciano chiaro, magenta, magenta chiaro, gial- lo e nero. Questi due colori addiziona- li espandono la gamma di ri- produzione delle tonalità oltre quella prevista dallo standard CMYK arrivando a produrre una stampa con un risultato che si avvicina ancora di più al- la rappresentazione sullo schermo.

    Il sistema di inserzione degli inchiostri non prevede un bloc- co meccanico che impedisca l'inserzione errata degli inchio- stri come nelle Epson R e HP , ci sono solo delle eti- chette di segnalazione che per fortuna sono molto chiare e vi- sibili. Impressiona la velocità di stampa, soltanto 3 minuti eli secondi per la riproduzione di Scheda prodotto Produttore: Canon www. Tirando la leva che si nota nella foto del particolare porta il vassoio di raccolta dei fogli dalla posizio- ne di riposo a quella di lavoro.

    Abbiamo detto inchiostri e non colori perché una il gloss optimizer ha lo scopo di creare una patina sulle stampe foto- grafiche rendendole più luci- de. Il gloss optimizer è presen- te anche nella R Le cartuc- ce sono sagomate in modo che non è possibile inserire una cartuccia nella posizione erra- ta.

    Epson è l'unico produttore ad usare una tecnologia di tra- sferimento dell'inchiostro ba- sata sul principio piezoelettri- co, una lamina metallica nella testina vibra e comprime l'in- chiostro sparandolo sulla su- perficie della carta. La testina Una peculiarità della R, presente anche nelle R, è il supporto per la carta in rullo per la stampa su foglio conti- nuo, utile quando si devono stampare striscioni e foto di panorama. Gli inchiostri a pig- menti Epson UltraChrome Hi- Gloss creano stampe che ri- mangono inalterate per circa 80 anni.

    InstantBird

    La R è l'unica del- le stampanti A3 a non avere una porta USB con tecnologia PictBridge per la stampa diret- ta dalle fotocamere digitali. Il sistema di inserimento è poco pratico, prima si aprire il vano in cui in- serire il supporto che contiene il CD, quindi allineare le due Scheda prodotto Produttore: Epson www. La qualità della stampa è buona e altrettanto lo è la velocità di stampa, meno di cinque minuti per stampare una foto A3 alla massima risoluzione.

    Le due in- terfacce USB 2. Il metamerismo è un feno- meno ottico per cui colori che appaiono identici all'occhio quando sono illuminati con una sorgente luminosa di un certo tipo appaiono diversi quando sono illuminati da un'altra sorgente. Per esempio un'immagine osservata alla luce di una lam- padina ha un aspetto diverso se osservata alla luce del sole. Per raggiungere questo risulta- to, ricordiamo valido solo per le immagini in bianco e nero, HP ha aggiunto due tonalità di inchiostro grigio, chiaro e me- dio, della famiglia Vivera.

    Anche HP si è adeguata alla concorrenza proponendo in- chiostri con una inalterabilità dei colori vicina al secolo, ov- viamente solo se si utilizzano carte HP. La qualità di stampa della Photosmart è ottima men- tre nella velocità è risultata la più lenta, ha impiegato otto mi- nuti e 24 secondi per la stampa di un'immagine A3 alla massi- ma risoluzione. HP è ancora fedele al siste- ma della cartucce con più in- chiostri e testina di stampa in- tegrata.

    Indubbiamente la so- stituzione della testina ad ogni Scheda prodotto Produttore: HP www. Un piccolo display LCD, ri- piegato nel corpo macchina quando non è in uso, visualizza i messaggi riguardanti lo stato della stampante, le condizioni delle cartucce d'inchiostro e le impostazioni della stampante.

    E intanto Bill Gates, e non solo lui prevede che il cellulare soppianterà i player MP3 tra non molto tempo di Marco Milano Settimo appuntamento mensile con i lettori MP3, questa volta interamente dedicato a modelli dotati di me- moria flash. Sul versante della capacità non ci sono invece novità, i modelli da 2 GB sono in ritardo, e al mo- mento si registra solo il calo dei prezzi dei modelli da 1 GB: si scende a euro per modelli dotati di display, radio e funzio- ni di registrazione, prezzo che sinora era stato appannaggio del solo iPod Shuffle, privo di schermo pur essendo tra i player in assoluto con la miglio- re qualità audio sul mercato.

    Óltre ai prezzi, si riducono anche le dimensioni dei lettori, con proposte ultracompatte co- me il nuovo Medi com: in una manciata di centimetri include radio FM, MB di RAM, un di- splay OLED e funzioni di regi- strazione. E addirittura azzerate sono le dimensioni del lettore Rimax: è costituito dalle sole cuffie, in cui è integrato l'hardware di ri- produzione MP3, dunque non avremo alcun ingombro e non correremo il rischio di veder cadere il lettore di tasca duran- te l'uso in movimento.

    Bill Gates e la fine dei player MP3 Le ultime dichiarazioni di Bill Gates, rilasciate a metà maggio, parlano di una sostituzione dei lettori MP3 da parte dei cellula- ri. Questi ultimi infatti, ormai diffusi in maniera capillare ed in grado di fare paura anche alle fotocamere digitali entry level, vedono nella riproduzione di brani MP3 una funzione sempre più presente e ben realizzata. E l'annuncio di modelli dotati di micro hard disk da 4 GB e in- gresso Line In, come il Nokia N91, è una conferma che anche la capienza e le funzioni di regi- strazione presto non saranno più un limite dei telefonini "mu- sicali".

    Nel frattempo alcuni produt- tori di lettori MP3 stanno cer- cando un'interessante sinergia con i cellulari, implementando l'interfaccia Bluetooth. In pratica possiamo fare a meno di porta- re con noi due auricolari, uno del cellulare ed uno del lettore MP3, e non rischiamo di perde- re una chiamata mentre ascol- tiamo la musica con il lettore MP3, perché l'ascolto è inter- rotto automaticamente all'arri- vo di una chiamata.

    Possiamo quindi rispondere direttamente con l'auricolare del lettore MP3, in quanto è dotato anche di mi- crofono. Nessun lettore MP3 è invece al momento in grado di scam- biare dati via Bluetooth con i cellulari: questi sono visti solo come auricolari, come verifica- to nei nostri test effettuati con tre diversi cellulari Bluetooth. Implementare la funzione di scambio dati sarebbe molto uti- le, perché consentirebbe ad esempio di scaricare brani dal lettore MP3 al cellulare per uti- lizzarli come suonerie, o di libe- rare la memoria del cellulare scaricando foto nel lettore MP3.

    Convivenza per diverse esigenze Se la sinergia tra cellulare e lettore MP3 sarà una soluzione per ridurre la concorrenza tra le due periferiche, lo sapremo so- lo tra un anno o due, quando i cellulari con hard disk saranno abbastanza diffusi. La nostra opinione è che i let- tori MP3 flash e quelli con micro hard disk GB rischiano ef- fettivamente di essere soppian- tati dal cellulare: è molto più co- modo portare con sé il solo te- lefonino, che ormai tutti abbia- mo in tasca, ed è anche conve- niente dal punto di vista econo- mico.

    I lettori MP3 con hard di- sk da 20 a 80 GB invece restano a nostro avviso immuni, in quanto rispondono alle esigen- ze di chi vuole portare con sé tutta la propria discoteca in un solo oggetto, ed i cellulari per ragioni dimensionali non pos- sono utilizzare hard disk di que- sta capienza. Ma la vera con- correnza per questi lettori deri- va dai lettori multimediali, in grado di mostrare anche filmati video e le cui dimensioni si stan- no avvicinando a quelle di un iPod standard.

    Mancano invece la radio FM ed Inoltre il lettore è in grado di un ingresso Line per registrare registrare le conversazioni da sorgenti esterne. In questo senso, non microfono interno o delle aiuta II display, un po' piccolo e telefonate via Bluetooth avviene poco leggibile. Originale l'estetica, con lo chassis bianco, la cornice arancione e la finitura anteriore a specchio. La disposizione dei pulsanti è anch'essa originale ma un po' dispersiva, con un pad ed un pulsante anteriori, il pulsante di conferma più altri due bottoni sul lato destro e un tasto menu sul lato sinistro.

    Ben due le batterie AAA utilizzate, che aumentano peso e consumi senza fornire un'autonomia da record 20 ore, media La qualità audio lascia a desiderare: con gli auricolari inclusi la timbrica è sgradevole, troppo satura, tende a distorcere già a volume medio, i bassi sono mediamente presenti e la potenza è buona. Con impianti HiFi esterni la timbrica diviene più gradevole. Supportato anche il formato WMA. L'interfaccia è chiarissima, con menu intuitivi e selezione brani tramite albero directory stile Windows.

    Lo chassis in magnesio ha un solo punto debole: i tasti principali sono sporgenti e basta una pressione leggera per azionarli, cosa che si traduce in selezioni involontarie sia in tasca che maneggiando il player. Non abbiamo poi apprezzato la necessità di usare Music Manager per "convertire" i file registrati dal player, quando si tratta solo di rinominarli da. REC a. Con impianti esterni la timbrica è più equilibrata, i bassi sono presenti, sempre notevole il volume.

    Ottima l'autonomia della batteria 40 ore, un record per una ricaricabile Lilon. Abbiamo ottenuto eccellente, tempi di trasferimento in media Una caratteristica originale è la con i lettori USB 1. L'autonomia troppo "affollati". La radio FM inclusa è dotata di ben 30 preset. La qualità audio è media: timbrica molto secca, troppo asciutta con gli auricolari forniti, i bassi sono poco presenti, buono il volume.

    Con impianti esterni la timbrica resta secca ma i bassi sono ben presenti. I tempi di trasferimento dei brani sono ottimi per un lettore USB 1. L'autonomia della batteria ricaricabile al litio non è dichiarata. Grazie ad registrare da microfono interno, essa è possibile comunicare radio ed ingresso Line In in senza fili con il proprio cellulare, ADPCM 22KHz 4 bit, qualità usando per le chiamate medio-bassa , oltre a registrare l'auricolare del player MSI, le telefonate via Bluetooth.

    MP3 da lettore a cellulare per Da notare che l'ingresso Line In usarli come suonerie. La soffre di un cupo e fastidioso spina USB è nascosta da un rimbombo che confonde le coperchio removibile, ed è frequenze medio-basse, i bassi fornita un'utile prolunga nel sono mediamente presenti.

    La medio, impedendo di sfruttare memoria interna è di ben 1 GB, la potenza disponibile, che è ovvero circa 18 ore di musica in medio-alta. Supportato Il display è piccolo ma chiaro e anche il formato WMA. La ben leggibile grazie alla forte registrazione da microfono retroilluminazione blu ed ai font interno arriva come qualità grandi e ben definiti. Utile il menu possibile registrare con la Navigation con il quale stessa qualità ma in stereo. Il lettore è da tenere in tasca, insomma un dotato di MB di memoria, lettore ideale per l'uso durante pari a circa 4 ore e mezza di viaggi e le attività sportive.

    La qualità audio è buona, i essere troppo "calde" durante bassi sono molto presenti, gli l'attività fisica intensa. Il acuti un po' troppo "ovattati", ma la timbrica è piacevole e rotonda.

    Il volume massimo non è molto elevato. La Sito: www. Garanzia 2 anni 2 anni 2 anni 2 anni Sito Internet www. Seguono le caratteristiche tecniche, ovviamente per ragioni di spazio non sono indicate tutte quelle valutate.

    Il formato WAV è indicato tra quelli riproducibili solo se è supportata la qualità CD 44,1 KHz a 16 bit , e non la qualità voce 4 bit usata da alcuni lettori per le registrazioni vocali. Infine, troviamo i risultati di alcuni tra i test eseguiti in laboratorio. La videoregistrazione è importante, ma attenzione alle politiche per tutelare il diritto d'autore di Marco Milano Continuano i nostri test sui lettori multimediali porta- tili, che si stanno diffon- dendo anche grazie a una dimi- nuzione dei prezzi e a un mi- glioramento delle caratteristi- che e funzionalità offerte.

    Sem- pre più modelli permettono la videoregistrazione, anche in piccole dimensioni, mentre so- lo sei mesi fa si vedevano solu- zioni come il dock esterno di Archos in cui era necessario in- serire il player per poter regi- strare.

    Dopo la prima ondata di lettori, di cui molti con il siste- ma operativo Microsoft Porta- ble Media Center, che limitava la visione al formato WMV e non offriva funzioni di registra- zione, oggi proliferano i lettori con sistema operativo proprie- tario e possibilità sia di regi- strare in MPEG-4 sia di ripro- durre film in DivX.

    Da migliorare ancora l'autonomia Il vero punto debole di que- sti prodotti, soprattutto quelli di dimensioni ridotte, sta nel- l'autonomia ore di ripro- duzione video mentre i "vec- chi" player più ingombranti ar- rivano a ore di autonomia.

    Anche la qualità audio lascia a volte a desiderare: a parte po- chissimi modelli, come il Crea- tive, i lettori video hanno un audio di qualità inferiore ai let- tori audio MP3: in cuffia la tim- brica è spesso dura, poco pia- cevole ed i bassi sono limitati.

    E con gli altoparlantini incor- porati, come ci si aspetta, il suono è spesso distorto o in- sufficiente, tanto che l'uso de- gli auricolari è consigliato non solo per ascoltare musica, ma anche per godere appieno del- l'audio dei film.

    Registrare superando la protezione dalla copia Uno degli usi principali di questi prodotti è la registrazio- ne di video, e il conseguente approccio al problema della copia di materiale protetto, co- me lo sono i film su DVD.

    Possiamo avere principal- mente quattro approcci: li- bertà totale, ovvero possibilità di registrare da DVD protetto, di riprodurre il filmato regi- strato sia sul display LCD che su schermi esterni, e infine co- piare il filmato su PC.

    Impossibilità to- tale, ovvero non possiamo nemmeno registrare il video proveniente dal DVD protetto. Il primo approccio, ovvero la libertà totale, è il più comodo per l'utente, ma espone al ri- schio che i filmati essendo co- piabili su PC siano diffusi ille- galmente, anche se le copie avranno una qualità di livello DivX e non la piena qualità DVD. Il secondo appare il più equi- librato: consente solo la visio- ne, sullo schermo del lettore o su schermi esterni collegati al- l'uscita video del lettore.

    In questo modo si impedisce la diffusione illegale del file video, ma si consente all'utente di portare con sé film di cui si è regolarmente acquistato il DVD originale e visualizzarli sia sul player che su schermi ad esso collegati, ad esempio la TV in una stanza d'albergo.

    Purtroppo il rischio resta quello di un'ulteriore copia vi- deo del filmato tramite le usci- te video del lettore, ed è per questo che se ne usa un terzo, che impedisce anche la visione tramite schermo esterno, con- sentendo solo quella sul di- splay LCD. In questo modo si consente un uso primario di questi player, ovvero copia e visione in mobilità dei propri film, ma se ne limita l'utilità in quanto non potremo usarli co- me "archivio" collegabile a qualunque TV.

    Il quarto approccio è il più li- mitante, ed anche il meno com- prensibile, ma è usato da di- versi modelli, tra cui MSI e Tx testati in questa prova: se si prova a registrare l'output di un lettore DVD da tavolo che sta riproducendo un film pro- tetto mostrano la scritta Prot Video e non registrano.

    Lo scher- mo è un LCD da 3,5 pollici x Da notare che i filmati sono riprodotti solo se contenuti nella cartella DivX. La qualità di riproduzione dei video è buona, ma il display non eccel- le in contrasto.

    La qualità au- dio è buona in cuffia, mentre è scarsa se si utilizza l'altopar- lantino interno: il volume deve essere tenuto a metà per evita- re forte distorsione. È dotato di funzioni di videoregistrazione ed è disponibile con disco rigi- do da 2,5" e capienza da 30 ad 80 GB, ovvero da 90 a ore di registrazione video. E speriamo che l'up- grade sia disponibile rapida- mente, perché la qualità di re- gistrazione lascia molto a desi- derare: poco fluida e con molte quadrettature nelle scene con- citate, è nettamente inferiore a tutti gli altri player testati in questa prova.

    Il display è un TFT da 3,5" x Il sistema operativo è basato su Linux: l'interfaccia grafica ricorda Windows Mobi- le per Portable Media Center, è meno rifinita, ma navigabile anche grazie ai menu conte- stuali. Non manca la radio FM, anch'essa registrabile in MP3.

    Completano la dotazione alcuni giochi, rubrica e calen- dario. L'autonomia è nella me- dia 4,5 video e 10 audio no- nostante le ben 2 batterie Lilon da mAh presenti. La qualità di riproduzione dei video è eccellente, fluidi qualunque sia la risoluzione ed il codec, definiti e con colo- ri naturali. La qualità audio è caratterizzata da volume po- tente e timbrica equilibrata.

    Solo il logo in basso a sinistra distingue i due lettori. Anche il Tx include una seconda batteria per far fronte alla limitata autonomia. Il software di controllo ha un'in- terfaccia grafica proprietaria caratterizzata da scritte e menu grossolani, ma la versione è più recente 1. La prima è la possibilità di ripro- durre filmati anche se non con- tenuti nella cartella DivX.

    La se- conda riguarda l'audio dell'al- toparlantino interno, che al massimo volume è meno di- storto rispetto all'MSI, ma solo perché il volume massimo è in- feriore: evidentemente nell'ag- giornamento del firmware è sta- ta messa questa pezza, limitan- do l'output.

    In cuffia invece l'au- dio è buono, alla pari con l'MSI. Microsoft virtual pc xp installieren. È sicuro da scaricare anime44 da piratebay. Installatoehandleiding bosch hrc hpgr. Epiphone wilshire pro youtube downloader. Trial evolution 1 cappello film vino. Toco y me voy bersuit download gratuito. Fatality mortal kombat 11 ps3 controller. Implementazione di un'installazione di infrastruttura di rete IPv4.

    Piche barati aage band baja mp3 download. Miglior browser uc al mondo. Aeroporto di cochin aggiorna la mela. Campo regina spector sotto scarica firefox. Download di una sfera blu sonora. Josh gabriel winter uccide in profondità download mp3. Windows 8 store crack film. Ext4 in formato mac usb. Scarica 2go per bb z Abbattere i passi del controller di dominio della mitosi.

    Le mie notti di mirtilli download legendado torrent. Nuove app ios 5. Download gratuiti di video da youtube a convertitore mp3. Suciu dus intros download gratuito. Editor di mappe di remere 8. Nexus 2 mac crack.

    Star trek online requisiti di sistema mac mavericks. Scarica film atlantic rim idws indowebster. Tassista ucciso in norcross. Scarica 18 ruote di acciaio haulin Ufficiale di Android apps store. Itibere orchestra familia scarica musica.

    Nolf 2 windows 7 si blocca dopo l'aggiornamento. Nin maniyarayile mp3 download. Gspot scarica win7 upgrade. Descargar juegos para android hvga x Areasat dstv installation pretoria. Download gratuito di download gratuito. Download notturno chopin c sharp minor midi. Matricom android g-box q 2. Tu raso download gratuito. Download del logo eps di dreimaster.

    Download wwe undertaker vs triple h Emulatore playstation 2 con bios. Lo conferma l'avvocato della Microsoft, Horacio Gutierrez. Naturalmente è tutto illegale e proibito, ma secondo quanto rivela una recente indagine effettuata da EarthLink e Web-root-software, su oltre mila computer controllati, almeno un terzo di questi contenevano software atto a spiare i computer.

    Il dato, rappresenta una percentuale assai rilevante, dell'intero mercato nord americano. Attualmente sono installate nella Regione Basilicata numerosissime stazioni, delle quali in gran parte finanziate con l'intervento pubblico. La cessione comporta un miglioramento della posizione finanziaria netta consolidata di circa 13,8 milioni di euro. Tentativi vani considerato la grande disponibilità di mezzi del governo italiano, pronto ad ogni evenienza.

    Gli attacchi sarebbero una conseguenza del decreto Urbani sulla. Quasi tutti hanno accettato di pagare 3mila dollari di multa. Rei confessi infatti, pochi si difenderanno in Tribunale. Segnaliamo in ultimo, che proprio di recente a Citta della Scienza, a Napoli, dove la pirateria è industria, si è svolto un importante convegno nazionale su questo fenomeno, sotto gli auspici della Provincia.

    Nel sito e' possibile acquisire notizie sia sugli orari e le attivita' dell'Ufficio, sia sulla trattazione delle pratiche. Le informazioni sono riportate anche con traduzione in lingua inglese, francese, spagnola. Insomma un buon esempio di e-government. I siti, gia' nell'home page, proponevano una serie di foto con bambini e bambine di eta' compresa tra i 3 e i 10 anni. Ogni singolo sito proponeva un migliaia di foto, e diverse centinaia di video.

    Questo servizio combina l'hardware del computer, con il software per la ricerca Google, avente una capacita' cinque volte superiore alle precedenti applicazioni di ricerca. E' quanto rivela una ricente indagine, che evidenzia una crescita di circa 40mila nuovi abbonamenti alla settimana.

    I propositi di Openet per administra. Su satellite, anche Radio Viamontenapoleone, non sintonizzabile via etere in FM e dedicata alla moda milanese. La nuova tecnologia, sarà in grado di trasmettere dati fino a Mbps entro una distanza di alcune decine di metri.

    Nel sono state attivate segnalazioni di ricerca sul territorio nazionale riguardanti minorenni, dei quali stranieri e italiani. La pagina telematica curata dalla Polizia di Stato e' divisa in due grandi sezioni, 'cosa sapere' e 'cosa fare', ed ha spazi riservati sia agli adulti che ai bambini contenenti consigli utili e suggerimenti. Nell'ottica della sensibilizzazione dei piu' piccoli, un messaggio di prevenzione dai possibili adescamenti di malintenzionati viene diffuso anche tramite la favola 'Cuor-generoso e l'inganno del mago cattivo', frutto della fantasia degli autori della polizia, che offre diversi spunti di riflessione ai bambini sul tema dello sfruttamento e dell'abuso di minori.

    Attualmente nel data base del sito italiano figurano i casi di 26 bambini scomparsi, con schede nominative che riguardano casi saliti alla ribalta delle cronache come quelli di Angela Celentano, Mirella Gregori, Emanuela Orlandi, Salvatore Colletta e Mariano Farina. L'assemblea di Lega riunitasi a Bologna ha dato infatti mandato al presidente Prandi di avviare una trattativa con il gruppo televisivo facente capo al magnate australiano Rupert Murdoch per la trasmissione in criptato delle partite sui canali di Sky.

    I termini dell'accordo saranno definiti nei prossimi giorni, quando Prandi e gli emissari Sky si incontreranno per discutere i dettagli economici della trattativa. Tra promozioni e offerte in evidenza, figura il servizio di giochi interattivi: Playin'TV è il canale che offre 8 giochi senza bisogno di installazioni aggiuntive o software. Raggiungibile al canale dei Goldbox o, per chi possiede un ricevitore NDS, premendo il tasto 'Interattivi' del telecomando, il servizio è disponibile sottoscrivendo un abbonamento di 5 euro al mese.

    Breve versione demo per i non abbonati. Commette peccato chi naviga sui siti pornografici, chi abusa delle chat line, ingannando sulla propria identità, usando in modo illecito la posta elettronica, ad esempio con lo spamming.

    SpeedUpMyPC download gratis - Softoworld

    Un aggiornamento professionale per preti e religiosi, che sempre di più nel confessionale si sentiranno dire: padre ho peccato, ho visitato il sito di Manuela Arcuri.

    Le denunce sono partite da circa 1. Durante la navigazione si autoinstallava sui computer dei malcapitati utenti, un software che li scollegava dal loro abituale provider, tipo tiscali, telecom o libero, per collegarli direttamente alla loro centrale.

    Lo riporta il quotidiano on line Western Daily Press, spiegando che circa compagnie tra quelle colpite non avevano nessun tipo di protezione, lasciando scoperto e di facile accesso ogni tipo di informazione privata all'interno dei computer.

    L'assalto, si legge, e' stato effettuato nella citta' di Bristol, utilizzando un computer portatile e una connessione Wi-Fi per entrare nelle varie reti aziendali. Bobax e Kibuv, sono stati scoperti, dopo recenti studi sul sistema operativo Windows XP e le sue conosciute falle.

    Entrambi i virus, sarebbero in grado di infettare rapidamente i computer e sfruttarli come trampolino di lancio per altri attacchi, in grado di bloccare i server delle grandi compagnie. Le proiezioni per il parlano gia' di circa 30 miliardi. Mentre si stima intorno ai milioni di euro all'anno l'incremento degli investimenti in questo settore.

    L'interesse delle aziende biofarmaceutiche mondiali per gli sviluppi delle tecnologie informatiche deriva quindi dalla necessita' di accrescere la produttivita'. Il via libera al progetto, che prevede una fase di sperimentazione, è arrivato dal comitato per l'informazione di Montecitorio. La programmazione prevederebbe la messa in onda non solo delle sedute della Camera, presieduta da Pierferdinando Casini, ma anche delle riunioni principali delle commissioni. Lo ha ribadito il direttore generale di Telecom Italia Giuseppe Sala durante la presentazione in Assolombarda del 'kit interattività' per le Pmi.

    I tassi di crescita della banda larga in Italia sono i più alti d'Europa, anche se in numeri assoluti è prima la Germania perché è partita in anticipo. Le telecomunicazioni nel nostro Paese sono molto vive.

    Il sito mostra anche una graduatoria dei più "generosi". Fra tutti gli elettori, sono stati raccolti circa mila dollari. Ci guadagna anche la Amazon, che trattiene per sé 25 centesimi di ogni contributo versato, ai quali va aggiunto un 2,5 per cento sull'importo complessivo. Anche in Italia in vista delle imminenti elezioni, si moltiplicano i siti web dedicati a illustri nomi della nostra politica.

    Seguono anche i ds-online. Successivamente uscirà un regolamento di attuazione di questa nuova disposizione, criticata pero' dall'Unione Nazionale Consumatori secondo la quale e' puramente persecutoria, inutile e ingestibile. La notizia non è nuova. Reati peraltro anche fiscali, tenuto conto, che chi esercita la professione, è iscritto a un albo e paga le tasse, compreso quelle previdenziali.

    Sono intervenuti tra gli altri, l'amministratore delegato di Sviluppo Italia Massimo Caputi, il presidente di Infratel Italia, Francesco Chirichigno, il sottosegretario alle comunicazioni Giancarlo Innocenzi, il presidente della Provincia di Catanzaro Michele Traversa.

    Obiettivo del programma e' ridurre il divario tecnologico ed il gap infrastrutturale che penalizza le regioni del meridione d'Italia e contemporaneamente accelerare gli investimenti in ricerca e sviluppo. In questi territori saranno realizzate infrastrutture telematiche in agglomerati industriali, in 67 capoluoghi di provincia e in tutte le citta' con piu' di cinquantamila abitanti.

    Per quanto riguarda le risorse finanziarie, il programma, che ha gia' visto l'assegnazione da parte del Cipe di milioni di euro, prevede, una volta a regime, investimenti complessivi pari a 1.

    Speriamo non siano promesse da marinaio. Varato decreto legge anti pirateria. L'operazione, che ha un valore di 29 milioni di dollari, prevede un ulteriore bonus a seguito del raggiungimento di determinati risultati di fatturato. Intrigue, si legge in un comunicato, restera' nella propria sede di Mississauga, nell'Ontario.

    Gli esperti sperano di trovare intatti e completi i resti del dinosauro. Oltre Secondo la societa' di ricerca, questo tipo di truffa costa alle banche e alle compagnie di carte di credito diversi miliardi di dollari. Detto virus, immesso in rete appena la settimana scorsa, avrebbe infettato già oltre 18 milioni di computer al mondo, causando danni per svariati milioni di Euro.

    Nella sua abitazione la polizia ha sequestrato diverse apparecchiature informatiche, computer e dischetti. Gli inquirenti ritengono che il ragazzo abbia agito da solo. Ci viene propinata una realtà edulcorata, fasulla, stile Beautiful. Il nostro palinsesto sarà invece aperto a chi ha delle cose da dire, da spiegare, da far capire, includendo più realtà possibili.

    Dell'informazione si occuperà Luciano Scateni, che ha recentemente lasciato la testata giornalistica di Rai di Napoli diretta da Massimo Milone. In questo campo come negli altri la promessa è di non avere padroni, di non tirare la volata al potente di turno.

    Tra le funzioni presenti, l'ambasciata permette di effettuare richieste di visti e passaporti, compilando i rispettivi moduli direttamente dal web. E' il terzo fermo in Inghilterra dall'avvio delle indagini dell'operazione 'Fairlight' che e' stata organizzata per sventare un traffico di software illegale che, secondo il sito web telegraphdigital. Bush vuole eliminare definitivamente le tasse imposte agli utenti per l'utilizzo di connessioni su internet. Lo ha reso noto la Casa Bianca in un documento di 14 pagine, nel quale si spiega che l'obiettivo dell'amministrazione e' quello di arrivare, entro il , alla presenza di collegamenti a banda larga in tutte le case della nazione.

    In particolare Telespazio gestirà il servizio satellitare, presso il Centro Spaziale del Fucino, impiegando la tecnologia Hughes. Il nuovo servizio utilizza il satellite come esclusivo mezzo di connessione, fornendo prestazioni in linea con quanto garantito dalla banda larga terrestre. Centinaia di aziende e di professionisti per rendere l'apprendimento più agevole, più efficace, più divertente, più accessibile a tutte le categorie di persone - dagli adulti fino ai bambini con difficoltà - più moderna nelle tecniche e anche nei linguaggi.

    Punta su questo la Moratti per sfoltire il numero di insegnanti in esubero dalle nostre scuole? Ma anche alcune novità come un quaderno che diventa profumato, quando si scrive sopra.

    Sul sito vengono presentate una serie di fotografie inedite di Anna Frank, parte della sua commovente storia e perfino un videostreming dove la ritrae mentre dal suo balcone di casa osserva i preparativi per il matrimonio di una delle sue vicine.

    Visitatelo tutti. Il collocamento azionario,. Ad annunciare che le tecnologie digitali stanno per entrare nel delicato rapporto tra cittadini ed istituzioni e' stato Lucio Stanca, Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, in un convegno organizzato dal Cnipa e dal Formez a Roma. Ma e' anche un contributo concreto che l'Italia vuole dare alla costruzione della nuova Europa''.

    L'ammontare raccolto, grazie alle donazioni effettuate attraverso il sito di lastminute. Lo rivela uno studio, effettuato da un gruppo di scienziati guidati da Ioan Tudosa, dell'universita' di Stanford in California, e riportata dalla rivista 'Nature'. Il progetto di Portugal Telecom rappresenta la prima vendita della gamma di prodotti Neptune in Portogallo.

    I telefoni interattivi Neptune offrono pubblico accesso, 24 ore su 24, sia ai servizi voce tradizionali sia alla posta elettronica, all'invio elettronico di video e foto, ai messaggi di testo e alla connettività ad internet.

    Dal 13 agosto sarà la volta della cerimonia ufficiale di apertura dei Giochi e delle prime gare, che si concluderanno con la giornata del 29 agosto.

    Circa 30 internet cafe' hanno dovuto installare nei computer un software che blocca parte delle informazioni ricevute e monitorizza e traccia le visite effettuate.

    Con questa operazione, spiega il sito web dowjonesnews. Alla fine del ne sono stati conteggiati circa Le nuove prospettive che si aprono con il progetto Galileo, il successo dei servizi broadband sugli aerei come Connexion By Boeing, la lotta al "digital divide", il lieve incremento di ordini per l'industria satellitare, il lancio programmato nel di numerosi satelliti per telecomunicazioni che usano la banda Ka saranno tra i temi di attualità che stimoleranno la discussione della Conferenza Parteciperanno costruttori, operatori e studiosi di alto livello, provenienti da tutto il mondo.

    Questo Workshop promuove la ricerca e lo sviluppo dei sistemi di comunicazione satellitare a larga banda e ha come principale obiettivo la standardizzazione delle comunicazioni satellitari a larga banda per collegamenti Internet. Il Primo Ministro cinese sarà accompagnato da alcune delle più importanti Autorità di Governo e da una delegazione di circa imprenditori, interessati a sviluppare accordi economici con operatori italiani.

    Le Imprese associate interessate all'evento, possono richiedere alla segreteria Federcomin il programma dell'evento e la scheda di adesione, da compilare in inglese e da inviare entro il 21 aprile insieme ad eventuali progetti di investimento in Italia, da sottoporre al più presto alle controparti cinesi. Gli incontri bilaterali si svolgeranno con l'assistenza di interpreti italiani e cinesi.

    Gmail, presentato ad inizio mese, permette agli utenti di archiviare messaggi e file per 1 gigabyte, fino a volte in più rispetto la concorrenza. Intanto durante la settimana di Pasqua una nuova polemica ha investito proprio Google, ritenuto uno dei migliori motori di ricerca mondiali. Steven Weinstock, insegnante, nell'effettuare una ricerca del termine 'jew' ebreo si e' imbattuto in risultati anti-semiti, con in testa 'Jew watch', sito web con contenuti razzisti. Weinstock, secondo quanto riporta ZDnet.

    Almeno emittenti locali africane, che già posseggono un accordo con la radio Deutsche Welle, ritrasmetteranno anche i programmi della Radio Canadese. Radio Canada trasmette i suoi programmi da oltre 60 anni.

    Attualmente irradia in 9 lingue differenti su satellite, onde corte e internet www. Proprio di recente, ricordiamo che la radio canadese ha introdotto una nuova lingua, quella portoghese, fra quelle di trasmissione, cosa che pone questa stazione fra quelle in controtendenza, rispetto alle altre del settore in questi tempi investitite da tagli e crisi economiche.

    Ci sono voluti solo pochi giorni perché la sentenza di un giudice federale canadese favorevole al peer-to-peer, attivasse gli anticorpi dell'industria della musica e del cinema che nel P2P vede un nemico da abbattere. Il Governo di Ottawa ha infatti fatto sapere di voler spingere affinché le attuali leggi vengano modificate.

    Ancora aperti, dicono i ds, gli altri lati del provvedimento contestato, come l'attribuzione al dipartimento della pubblica sicurezza di poteri di indagine spettanti all'autorità giudiziaria; l'assegnazione implicita ai fornitori di connettività di funzioni a carattere ispettivo che non possono certo riguardare chi svolge un'attività imprenditoriale; il rischio della violazione della privacy degli utenti di Internet e, infine, la evidente disparità di trattamento e di tutela delle opere protette dal diritto di autore.

    Il nuovo sistema si chiama Armasat, costa 45 milioni di euro ed entrerà in funzione prima del più ambizioso progetto satellitare Sicral 1 Bis che dovrebbe decollare nel Per Armasat il bando di gara è già pronto: in pole position c'è Alenia Spazio, appoggiandosi alla rete satellitare di Eutelsat. Si fa dunque più complicata la situazione della Microsoft dopo una sentenza simile anche in America e in Europa.

    Autori del lancio sono stati la società telefonica sudcoreana SK Telecom e la giapponese Mobile Broadcasting, fondata da Toshiba e Toyota.

    Il satellite consentirà di portare sui cellulari più di cento programmi video e audio a una velocità tre volte superiore rispetto a quella attuale. In Corea bisognerà invece attendere la revisione della legge nazionale sulle telecomunicazioni.

    La scheda sara' immessa sul mercato nei prossimi tre mesi. Il primo e' un sistema progettato per difendere le workstation e i server, contro qualsiasi tipo di virus, trojan o worm. La seconda e' una soluzione che fornisce protezione completa alle reti delle grandi imprese, gestendo e proteggendo workstation, gateway, server interni.

    Si chiama Dazzle Digital Video 90, ed e' un dispositivo tascabile, che consente di collegare una videocamera al pc e procedere direttamente all'editing del video sul computer. Insieme all'hardware viene fornito un software per la produzione di video con effetti professionali, transizioni di scena e menu interattivi. Il prodotto comprende un software che permette di fermare e registrare le immagini, rivedere e far avanzare velocemente i programmi registrati.

    E adesso apriamo una breve parentesi. Il Dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie e Federcomin ha avviato un "Osservatorio della Società dell'Informazione" con l'obiettivo di monitorare il settore dell'ICT e i suoi riflessi sulla produttività e sulla competitività del Paese, nonché sull'occupazione e sulla crescita del PIL. L'iniziativa intende offrire un confronto "ragionato" tra dati provenienti da fonti diverse, che consenta di avere una visione più ampia possibile sull'andamento del settore ICT.

    Su questa iniziativa sentiamo il Presidente di Federcomin, Alberto Tripi.

    List of applications (Italiano)

    Fin qui Alberto Tripi, presidente di Federcomin, la Federazione di Confindustria delle imprese di telecomunicazione e informatica. L'Osservatorio della Società dell'Informazione è disponibile in versione integrale alla sezione Rapporti sul sito: federcomin. Il sito in lingua Araba, incitava ad attentati suicidi ed era ad alto contenuto antisemita.

    Il trasmettitore, abbastanza potente, si trova in Albania, e viene utilizzato anche per trasmissioni in altre lingue.

    Da notare che ultimamente il ripetitore in Albania vine usato anche da altre emittenti internazionali. Il decreto contempla la possibilità di collaborazione tra i service provider e le autorita'.

    I fondi verranno destinati in parte al fondo di garanzia per il cinema e in parte alle attivita' teatrali, liriche e musicali. Gli eventuali errori commessi nell'imitare la voce di un bambino, vengono immediatamente smascherati. La MSN di Microsoft è stata ultimamente costretta a chiudere le sue chat senza moderatori, a causa di un pedofilo che le aveva utilizzate. A quanto se ne sa, il nuovo software, ha gia' aiutato diverse indagini della polizia inglese. Nei test effettuati dagli sviluppatori, questa nuova tecnologia ha superato gli altri protocolli in stabilita' e capacita' di adattamento.

    Il nuovo sistema, individua rapidamente le massime capacita' della rete alla quale si e' connessi con una perdita di informazione ridotta al minimo. Il chip e' dotato di Kbytes di cache di secondo livello e ha una velocita' di clock di 1. I servizi saranno dedicati alle Pmi e ai privati, con la vendita delle applicazioni direttamente ai provider telefonici. Antonio Bassolino presidente Regione Campania. Gianfranco Alois ass. Regione Campania attività produtive. Luigi Nicolais ass. Regione Campania ricerca scientifica.

    La compagnia di Redmond ha prospettato la possibilita' di inserire un codice identificativo nei messaggi di posta elettronica, in modo da riconoscere la provenienza dell'email ed eliminare in automatico quelle indesiderate. Il sistema sara' testato sui server Hotmail a breve.

    Si tratta di una sintesi dei principali eventi relativi alla sicurezza riportati da varie fonti nel corso del Maggiore il punteggio registrato in una determinata categoria, maggiore il livello di non sicurezza. Per il , il punteggio globale e' stato 6, mentre per quest'anno si prevede un indice di 7.

    Il settore con maggiore rischio è stato, con punteggio otto, l'area Crimini e frodi via Internet. Infatti, il furto di identita' si e' collocato al vertice dell'indice dell'anno scorso quale crimine via Internet a piu' rapida crescita. Accogliendo la richiesta di sequestro preventivo chiesta dal pm, nonostante il gip avesse invece respinto la questione ''escludendo che le immagini in questione raggiungessero la soglia di offensivita' tale da generare una situazione di pericolo per l'interesse tutelato'' all'articolo 1 della Costituzione.

    Cinque anni di carcere per un commesso di un negozio in Inghilterra, condannato per aver scaricato dal web Alcune di esse, inoltre, erano state stampate e nascoste a casa della fidanzata e raffiguravano scene di sesso con neonati di sei mesi.

    Un uomo di 32 anni, residente a Carson, in Inghilterra, e' stato arrestato e condannato a sei mesi di prigione per aver raggirato una bambina di 12 anni tramite posta elettronica. L'uomo, secondo quanto riporta la NBC On line, ha fatto credere di avere 18 anni e si e' presentato a casa della vittima, pretendendo le prestazioni sessuali descritte per posta. Il tentativo di violenza e' stato sventato dal padre della ragazza, che aveva letto alcune email dell'uomo. A breve sara' possibile vedere le trasmissioni della CNN sul cellulare.

    Secondo quanto riporta il sito web Picturephoning. Completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti, il sito vuole essere un mezzo per avvicinare il grande pubblico ai temi internazionali e, al tempo stesso, uno strumento di lavoro per imprese, italiani all'estero, ricercatori, giornalisti e quanti sono interessati alla realta' internazionale.

    Il nuovo sito degli Esteri, infatti, e' articolato in una parte descrittiva che contiene informazioni sul Ministero e sulle linee guida della sua azione di politica estera ed europea e in una parte piu' dinamica con informazioni legate all'attualita', quali ad esempio notizie su eventi, documenti, bandi di gara, opportunita' di lavoro nelle organizzazioni internazionali. Huisman e' stato scelto all'unanimita' dal consiglio di amministrazione della societa', la sua nomina sara' proposta nel corso della prossima assemblea degli azionisti in programma il prossimo aprile.

    Fino a quella data Huisman ricoprira' la carica di direttore generale di Tiscali. L'Electronic Frountier Foundation, un gruppo no profit che si batte per la difesa dei diritti digitali, ha proposto un progetto che obblighera', chi vorra' collegarsi, a pagare una somma ancora da definire. In sostanza, l'utente che vorra' scaricare un file protetto da diritti, dovra' versare una quota mensile che andra' direttamente nelle tasche degli artisti o di chi detiene il copyright.

    In questo modo, sara' possibile mantenere florido il mercato sia dell'industria musicale, investito da una profonda crisi anche a causa della pirateria online, sia dei network P2P. Inoltre, la regolamentazione del P2P porterebbe allo sviluppo di software migliore e piu' veloce, immune da possibili attacchi di hacker o di virus.