Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICARE COMPLETAMENTE BATTERIA MACBOOK PRO


    Contents
  1. GUIDA: calibriamo la batteria del Macbook/Pro per migliorarne le prestazioni
  2. Come controllare i cicli di carica del Mac
  3. MacBook Pro: come risolvere i problemi sulla durata della batteria
  4. Tenere in forma la batteria iPhone, iPad e Mac: sei cose da fare - rbcthailand.org

Per ottenere prestazioni ottimali, puoi calibrare la batteria agli ioni di litio del computer iBook, PowerBook, MacBook o MacBook Pro. Per calibrare la batteria è necessario caricarla completamente e lasciarla scaricare una. a fare scaricare quasi completamente la batteria del Mac Book prima comunque, nei nuovi modelli MacBook, nemmeno la calibrazioni è. rbcthailand.org › MacBook. Bisogna far scaricare completamente la batteria la prima volta? A quanto pare (​non ho verificato di persona ma ci sono andato molto vicino), quando la batteria. La batteria deve essere ricaricata completamente e lasciata scaricare una tangibile capacità in mAh; i portatili (come i MacBook Pro) o un iPad arrivano a.

Nome: completamente batteria macbook pro
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi:MacOS Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:33.76 Megabytes

Dunque i tempi in cui il nostro laptop restava lontano dalla presa non più di 2 ore sono finalmente lontani. Vediamo allora tutti gli accorgimenti da seguire e tanti piccoli rimedi per migliorarne le prestazioni nonchè la longevità.

Fino a tre anni fa sia il MacBook bianco che i MacBook Pro avevano una batteria rimovibile che veniva venduta a parte, e praticamente tutti gli smanettoni ne avevano sempre una carica al seguito. Dunque, ad esempio, le 10 ore dichiarate per i nuovi MacBook Pro raramente corrispondono al vero.

La durata effettiva della batteria, infatti, dipende innanzitutto dal tipo di utilizzo che se ne fa, ma anche, e soprattutto, da quanti cicli di carica ha già effettuato. In sostanza quello che la maggior parte degli utenti fa è caricare la batteria quando se ne ha la possibilità, senza rispettare il ciclo descritto.

Ogni mesi calibrate la batteria del vostro Mac in questo modo: caricatela completamente, lasciatela due ore carica senza staccare il caricabatterie e nel frattempo usate il computer. A quel punto lasciatelo in stop per 5 ore e poi ricaricatelo completamente senza utilizzarlo.

Se siete soliti utilizzare il vostro portatile attaccato al caricabatterie, nessun problema. La batteria smette di caricarsi quando è carica e dunque possiamo tenere il nostro Mac attaccato alla corrente anche per giorni.

GUIDA: calibriamo la batteria del Macbook/Pro per migliorarne le prestazioni

Seguendo questi 4 preziosi accorgimenti la lunga vita della vostra batteria sarà assicurata e non avrete nessuna sorpresa. Ma come fare, invece, per aumentarne le prestazioni e dunque la durata di una singola carica mentre siamo in giro? Ed eccoci arrivati al termine di questa lunga guida. In realtà la percentuale di carica restante, pur importante, non è fondamentale.

Come controllare i cicli di carica del Mac

Molto più importante è trovare un luogo fresco. Ma si deve avere cura delle batterie.

Bonus track: leggere i cicli di una batteria e la sua capacità Visto quel che abbiamo detto diventa interessante, per differenti motivi, sapere quanti sono i cicli di carica di un dispositivo. Qui leggerete tutte le informazioni sulla batteria, incluso il conteggio dei cicli. Vedrete anche la capacità originaria della batteria, espressa in mAh, e la capacità restante.

Esistono anche applicazioni che forniscono istantaneamente la capacità della batteria e ne fotografano lo stato di salute. Una di queste è Coconut Battery , una storica app freeware molto facile da usare.

MacBook Pro: come risolvere i problemi sulla durata della batteria

È più complicato contare i cicli su dispositivi mobili Apple. Per invitare gli utenti a farle cambiare presso i centri autorizzati con notevole dispendio economico. Vediamo in cosa consiste e come aggirarla per fare tutto in casa cercando di risparmiare. Questo grafico rappresenta, grosso modo, l'interno di un recente Mac portatile Unibody. Per accedervi basta svitare tutte le viti presenti nel bottom case con un piccolo cacciavite a stella. Quello che a noi interessa in questo momento è la batteria grigio scuro nel grafico.

Tenere in forma la batteria iPhone, iPad e Mac: sei cose da fare - rbcthailand.org

Questa è fissata con delle viti speciali, le quali hanno in testa tre tagli e non sono pertanto svitabili con cacciaviti a croce, a taglio e neanche con i torx. Queste viti sono l'unica cosa che vi separa da una sostituzione fai da te. Qui di fianco vedere una riproduzione del cacciavite e della testa delle viti.

Nei più forniti centri di bricolage riuscirete a trovarlo senza troppe difficoltà. Ovviamente quanto detto in questo articolo non vuole essere un invito ad eseguire da voi operazioni potenzialmente dannose, ma conserva una natura e finalità prettamente informative. Quanto vorrete fare con il vostro Mac rispecchia una scelta personale solo ed esclusivamente vostra. Perdonate la precisazione, ma è d'obbligo.