Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICA SIGLA DRAGON BALL Z GT AF


    Istruzioni per il download: cliccate con il tasto destro del mouse sul nome della Tema GT. MP3 - 3,2 Mb. min. Sigla Giapponese DBZ. MP3 - 2,7 Mb. Dragon Ball AF Tutte le sigle sono state zippate per far si che voi le potete scaricare. Sigla. Lingua. Tipo File. Dimensione. Dragon Ball. Japponese. MP3. KB. Dragon Ball. Italiano. MP3. KB. Dragon Ball Z Dragon Ball GT. Dragon ball Z - What's my destiny: download sigla / suoneria mp3 Genere: Nappa fa fuori uno a uno gli amici di Goku, che è in ritardo (si sta con Videl e hanno avuto una bambina, Pan (importante in Dragonball GT). Dragon ball Z,GT,Af. likes. aiutare i fan di dragon ball nei giochi, raccontare la storia per i nuovi fan e rispondere le vostre domande. La saga degli androidi è completa manca appunto la saga di Cell e di Majin Buu. 4 anni fa · gandalf76 Amministratore. Aggiunta prima.

    Nome: sigla dragon ball z gt af
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:63.42 Megabytes

    SCARICA SIGLA DRAGON BALL Z GT AF

    Rappresentazione della sfera del drago a quattro stelle Son Goku , un bambino con la coda di scimmia e la forza smisurata, incontra un giorno una ragazza di nome Bulma. Ella è alla ricerca delle sette sfere del drago , potenti oggetti magici che, se riuniti, permettono di evocare il drago Shenron , creatura che esaudisce un qualunque desiderio a colui che l'ha richiamato. Goku viene quindi persuaso da Bulma ad aiutarla nella ricerca delle sfere e i due partono per un lungo viaggio, nel corso del quale fanno numerosi incontri.

    In seguito Goku si sottopone agli allenamenti del Maestro Muten e partecipa a numerose edizioni del Torneo Tenkaichi , un campionato mondiale di arti marziali che si svolge ogni tre anni. Ormai adulto, Goku scopre di appartenere alla razza extraterrestre dei Saiyan , un crudele popolo di combattenti che lo avevano spedito sulla Terra ancora in fasce per conquistare il pianeta. In questo modo, insieme alla sua famiglia e ai suoi amici, affronta Freezer , Cell e Majin Bu , ergendosi a protettore della Terra e dell'universo intero.

    Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Dragon Ball. Dragon Ball presenta una ricca galleria di personaggi.

    Goku e Pan sconfiggono i primi quattro draghi con poca difficoltà, a differenza del quinto e sesto drago Suu Shenron che si rivela buono e San Shenron che tengono testa a Goku Super Saiyan di quarto livello.

    Alla fine fa la sua apparizione Li Shenron, il più potente dei sette draghi, che sconfigge perfino Goku e Vegeta Ssj4 anche Vegeta raggiunge il quarto livello grazie un dispositivo creato da Bulma. L'unico a superare in potenza il drago è Gogeta Ssj4: il risultato della fusione tra i due potenti Saiyan. Poco dopo, appare il drago Shenron originale che, dopo aver resuscitato Crilin, prende con sé Goku e fugge nel cielo, fondendosi con esso.

    Dragon Ball GT

    Vi è poi un flashforward che mostra i discendenti di Goku e Vegeta che combattono al torneo di arti marziali. Sempre in quel momento si scorge Son Goku adulto seguire l'incontro, si vede poi uscire dal torneo e viene mostrata una carrellata di immagini di tutte e 3 le serie accompagnate dalla sigla iniziale, alla fine si vede Goku che prende il bastone e se ne va via con la Nuvola Speedy Kinton ma non si sa dove andrà e cosa farà nella versione italiana di Mediaset questa scena è stata tagliata per far posto alla sigla di Giorgio Vanni.

    Quando Bulma, attraverso le Super Onde Bluetz, osserva Vegeta che diventa uno scimmione, Gohan le dice di staccare tutto, perché se fosse diventato scimmione avrebbe perso la ragione distruggendo ogni cosa, mentre dopo una messinscena Vegeta dimostra di conservare totalmente la ragione proprio come nella saga dei Saiyan in Dragon Ball Z, dove Vegeta spiega che i Saiyan d'élite come lui sono in grado di controllarsi durante la trasformazione a differenza dei guerrieri di rango inferiore come Goku e Gohan.

    Quando Goku affronta Baby trasformato in Super Saiyan di terzo livello la sua coda è dorata, ma quando si trasforma nel primo stato del Super Saiyan la sua coda è marrone. Durante il combattimento con Baby, Goku si trasforma in scimmione. L'ultima volta che un personaggio si era trasformato è stato nella seconda serie durante lo scontro con Vegeta da parte di Gohan.

    Nella saga spesso appare un errore "grafico": quando Goku bambino si trasforma per la prima volta in Super Saiyan 4, passando per lo stadio di Oozaru Gold, la sua tuta da combattimento dovrebbe lacerarsi, ma stranamente appare con i pantaloni gialli della tuta questo probabilmente per motivi di censura , e inoltre ogni volta che Goku torna bambino, la sua tuta è sempre integra, lo stesso errore accade con la trasformazione in Oozaru Gold di Vegeta, sia quando è posseduto da Baby che nella saga dei draghi malvagi.

    Un altro punto controverso riguarda la comparsa delle nuove sfere dalle stelle nere. In passato nessun radar cerca sfere le ha mai individuate e non se ne è mai fatto cenno nelle saghe passate. Gohan nel GT diventa Super Saiyan quando invece non ne avrebbe bisogno in quanto alla fine dello Z con il potenziamento di Kaioshin il Sommo non necessita più della trasformazione per aumentare la sua forza.

    Per distinguerlo dai precedenti stadi, gli autori di GT, decisero di dare a quest'ultimo stadio un aspetto molto più selvatico. Il disegno del Super Saiyan 4 venne completato appena 5 mesi prima dell'inizio della trasmissione della serie [16]. Anime[ modifica modifica wikitesto ] Originariamente, la serie doveva concludersi con l'arco di Baby, ma poi gli autori decisero di aumentare il numero degli episodi della serie da 40 a I 64 episodi vennero trasmessi in Giappone poco dopo la conclusione di Dragon Ball Z, su Fuji TV a partire dal 7 febbraio , per poi concludersi il 19 novembre Dragon Ball GT non fu pubblicato in edizione home video fino al 15 giugno , otto anni dopo la sua trasmissione originale.

    Si tratta di una rimasterizzazione della serie in un box di 12 DVD , acquistabile esclusivamente su ordinazione e chiamato "Dragon Box" [17]. Il contenuto del box è stato in seguito reso disponibile in 11 DVD individuali da 6 episodi ciascuno, pubblicati dal 6 febbraio al 4 giugno [18] [19].

    Per due mesi andarono in onda i primi due archi narrativi, composti in totale da 47 episodi, per poi sospendere la programmazione in estate. Dragon Ball GT è stato poi negli anni replicato più volte da Italia 1: sull'ora dismesso canale satellitare di Sky Italia Teen Television dal , su Hiro , canale a pagamento di Mediaset Premium , a partire dall'8 dicembre ed infine su Italia 2 , dal 25 novembre L'edizione Mediaset è stata doppiata nello studio Merak Film di Milano , con la traduzione affidata alla C.

    I e i dialoghi di Tullia Piredda e Manuela Scaglione. Della direzione del doppiaggio si è occupato Paolo Torrisi , che è anche la voce di Goku adulto [20]. Il doppiatore di C non è lo stesso di Dragon Ball Z per evitare la presenza di due personaggi con la stessa voce: Patrizio Prata , che aveva doppiato il cyborg nella serie precedente, infatti era stato già assegnato a Goten per la serie GT.

    La versione italiana di Dragon Ball GT trasmessa su Italia 1 presenta il cambio delle sigle originali giapponesi, che sono state sostituite con la sigla di Giorgio Vanni sia all'apertura che alla chiusura dell'episodio.

    Solo DragonBall

    Come nelle precedenti serie, sono stati rimossi nomi e riferimenti alla cucina e alla cultura nipponica ed è stato effettuato un doppiaggio "alleggerito", dove, ad esempio, parole come "morire", "uccidere" e "ammazzare" sono sostituite da sinonimi e locuzioni quali "fare fuori", "distruggere" o "spedire all'altro mondo". Nel resto della serie non ci sono invece censure video, fatta eccezione per la rimozione degli eyecatch.

    Anche le tecniche hanno ricevuto traduzioni approssimative o distaccate e addirittura a volte cambiate durante l'arco degli episodi. Venne poi riedita dalla stessa De Agostini e in seguito da Dynamic Italia sulla collana Deluxe Collection, in 13 uscite nelle videoteche e nelle fumetterie, con la copertina plastificata invece che in cartoncino.

    In queste pubblicazioni furono mantenute le sigle originali giapponesi, limitate a Dan dan kokoro hikareteku con la prima versione video e Hitorijanai per tutti gli episodi, senza sostituirle con le successive come invece nella versione originale.

    L'intera serie è anche stata raccolta da Yamato Video in 13 DVD da cinque episodi ciascuno, pubblicati dal 3 maggio al 31 maggio [23] [24] e poi raccolti in tre box [25]. Essa si compone di 32 dischi da due episodi ognuno. Gli extra comprendono oltre all'audio e le sigle originali, anche schede su personaggi, luoghi e ambientazioni [26]. Il finale, tagliato nella versione italiana dell'anime sia per quanto riguarda la televisione sia per quanto concerne l'edizione home video in videocassetta, è stato invece mantenuto nei DVD prodotti da Yamato Video e distribuiti anche da De Agostini, insieme alle anticipazioni di tutte le puntate, ma con audio giapponese e sottotitoli in italiano poiché trattasi di scene mai doppiate.

    È l'ultima serie in cui, nell'edizione italiana, Goku e Freezer sono doppiati dalle loro voci storiche: Paolo Torrisi e Gianfranco Gamba ; dalla successiva serie , a causa della prematura morte, saranno sostituiti da Claudio Moneta e Federico Zanandrea.

    Edizione statunitense[ modifica modifica wikitesto ] L'adattamento statunitense di Dragon Ball GT è andato in onda su Cartoon Network dal 7 novembre al 9 aprile in un'edizione radicalmente alterata. La Funimation Entertainment decise infatti di tagliare i primi 16 episodi della serie, l'arco delle Sfere del Drago dalle stelle nere, e di sostituirli con una singola puntata prodotta appositamente, che riassume gli eventi dell'arco.

    I produttori dell'adattamento hanno motivato questa scelta come un tentativo di preservare i telespettatori dal tono leggero e scherzoso dei primi episodi e di immergerli direttamente negli scontri che caratterizzano il resto della serie.

    L'edizione home video è stata pubblicata su VHS e DVD dall'aprile e contiene sia la versione modificata che quella originale a iniziare dall'episodio 17 [29].

    Pianeta Dragon Ball

    I primi 16 episodi della serie sono stati raccolti in cinque volumi, chiamati "Lost Episodes", e pubblicati tra luglio e febbraio [30] [31]. Due anni dopo la Funimation ha iniziato una nuova pubblicazione della serie in DVD, mettendo stavolta gli episodi nel giusto ordine cronologico.

    Il primo box è uscito il 9 dicembre , mentre il secondo è stato distribuito dal 10 febbraio [32] [33]. Il 21 settembre è stato invece pubblicata la serie completa, raccolta in un cofanetto unico [34]. Musiche[ modifica modifica wikitesto ] Giorgio Vanni ha cantato la sigla italiana della serie. Sconfitto dopo 8 secondi netti più veloce di Michael Johnson. Poi tocca a Goku, scontro appassionante Goku riesce pure a distruggere metà corpo di Cell, ma questi si rigenera , ma alla fine Goku si arrende, facendo combattere Gohan.

    Gohan rivela a Cell che, una volta incazzatosi, diventa potentissimo, e allora Cell, per farlo incazzare, distrugge la testa di C Gohan si incazza come un caimano del Gange, e distrugge tutti i Cell Junior mini-Cell creati dalla coda di Cell che stavano uccidendo tutti i combattenti, Goku compreso. Poi Gohan sta per ammazzare Cell, che pero decide di autodistruggersi, per distruggere anche la Terra. Anche Cell la lancia, ma quella di Gohan è più potente e finalmente Cell schiatta.

    Mr Satan si assume il merito di tutto e il mondo intero lo venera! Passano sette anni, Gohan va al liceo e nel tempo libero fa il super eroe Great Sayamen. Qui conosce Videl, figlia in gamba di Satan.

    Majin Bu sembra un bonaccione, ma in realtà distrugge tutto, uccide anche Darbula e Babidy. Nessuno riesce a fermarlo, tranne Satan, che diventa suo amico e lo convince che distruggere tutto è sbagliato!

    Ma un killer spara a Satan, e Majin Bu si sdoppia in due, uno buono e uno cattivo. Quello cattivo vince e te pareva e assorbe il Majin Bu buono, diventando ancora più potente e più spaventoso esteticamente. Stanno per vincere ma la Fusion si scioglie. Assorbe anche Gohan e diventa davvero una belva!!!

    Goku resuscitato da Kaioshin il Sommo si fonde con Vegeta grazie a degli orecchini i potara , si lascia assorbire da Majin Bu, cosicché dentro di lui, libera tutti gli altri.