Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICA DIARREA GIALLA


    Contents
  1. Diarrea gialla: cause e rimedi di questo problema
  2. Tutto sulla diarrea del viaggiatore
  3. Diarrea: che cosa mangiare e che cosa evitare
  4. Diarrea gialla - Nei bambini e negli adulti - Cause - rbcthailand.org

Diarrea Gialla: quali sono le cause? Come si manifesta? Sintomi a cui prestare attenzione e Trattamenti. Diarrea Gialla: Cos'è? Quali sono le Cause e quali i Sintomi associati? Esami per la Diagnosi. Trattamento e Rimedi. Si parla di diarrea gialla per riferirsi a varie emissioni di feci (almeno tre scariche al giorno), liquide o semiliquide, di colore giallastro più o meno intenso. Che cosa è la diarrea gialla, quali sono le principali cause del problema, Se le scariche di diarrea sono molto frequenti, potete ricorrere a. La diarrea liquida gialla è un fenomeno che si Negli adulti, le feci acquose e con un colore molto giallo stanno a . liquide e dalla frequenza delle scariche, in quanto per il.

Nome: diarrea gialla
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:13.64 MB

Prima di iniziare la lettura di questo articolo, vi consiglio di leggere questi due articoli:. Il colore e la consistenza delle feci indicano molto sullo stato di salute di un paziente. Un suggerimento medico molto semplice, ma altrettanto valido è quello di controllare giornalmente gli scarti fecali , valutandone anche la forma ed il colore. Questa tonalità non dovrebbe necessariamente far pensare al peggio.

Le feci gialle non rappresentano un sintomo indicatore di disturbi gravi. Potrebbe infatti rappresentare un semplice disturbo momentaneo, e non un segnale di allarme. La strana colorazione potrebbe essere la conseguenza di qualcosa mangiato il giorno prima. Una sensazione di paura, nei confronti di questo fenomeno visivo, dovrà avvenire soltanto quando il disturbo diventa permanente, proseguendo per settimane.

Diarrea gialla: cause e rimedi di questo problema

Gli obiettivi del trattamento Il trattamento si propone di raggiungere tre tipi di obiettivi: guarire l'infezione, prevenire le complicanze e le recidive, impedire la diffusione dell'infezione.

Va comunque ricordato come il primo, e più importante, provvedimento da adottare sia quello di sospendere la terapia antibiotica e idratare il paziente.

Nel caso in cui la terapia antibatterica in atto non possa essere sospesa per la gravità dell'infezione sottostante, si cercherà di sostituire gli antibiotici "ad alto rischio" con altri a rischio inferiore v. Anche se, sperimentalmente, molti farmaci possiedono attività battericida nei confronti del C.

Le principali caratteristiche del metronidazolo sono illustrate nella Tabella 3. In alcuni casi, tuttavia, la scelta deve cadere su un glicopeptide. Tali circostanze sono rappresentate dal fallimento di una terapia appropriata con metronidazolo, dalla impossibilità di un suo utilizzo per le ragioni più varie intolleranza, tossicità, resistenze o un quadro particolarmente grave della CDAD.

Deriva, forse, dal fatto che l'impiego dei glicopeptidi garantisce una elevata attività battericida nelle feci che rimane costante per tutta la durata della terapia, mentre la quantità di metronidazolo determinabile a livello fecale tende a diminuire nel tempo con la riduzione della diarrea per un migliore assorbimento?

La Tabella 4 riassume le caratteristiche dell'impiego dei glicopeptidi. In seconda istanza devono essere presi in considerazione altri tre antibatterici: la bacitracina in Italia disponibile solo in associazione alla neomicina e ad un dosaggio decisamente troppo basso rispetto a quello ottimale , l'acido fusidico non in commercio nel nostro paese e la rifampicina.

Tutto sulla diarrea del viaggiatore

Per quanto attivi nei confronti del C. Le loro caratteristiche d'impiego sono illustrate nella Tabella 5. In letteratura numerosi dati documentano l'efficacia comparativa delle varie opzioni antibatteriche disponibili e la Tabella 6 riassume le informazioni più rilevanti: percentuali di efficacia, di recidive, rapidità media di risoluzione del quadro clinico e costo, ove disponibile. Gli schemi terapeutici indicati sono da considerare equivalenti in termini di efficacia anche se non esistono studi di confronto adeguati tra i vari dosaggi e durata di trattamento per ogni singolo farmaco.

Tabella 6. Efficacia delle diverse opzioni terapeutiche nella terapia della diarrea e colite da C. Alcuni farmaci antidiarroici possono essere acquistati in farmacia senza prescrizione medica ma, prima di prenderli, è consigliabile leggere attentamente il foglio illustrativo che accompagna la confezione per scoprire se siano adatti al proprio caso e quale sia la dose da assumere.

Diarrea: che cosa mangiare e che cosa evitare

In caso di incertezza, è consigliabile rivolgersi al medico o al farmacista per un parere. I farmaci antidiarroici, comunque, a meno che siano prescritti dal medico curante, non dovrebbero essere presi se è presente la febbre o se compaiono sangue o muco nelle feci.

Inoltre, nella maggior parte dei casi, non dovrebbero essere usati nei bambini. Al di sopra dei tre mesi di età, se il pediatra lo ritiene utile, possono essere usati medicinali a base del principio attivo racecadotril combinato con le soluzioni reidratanti per bocca al fine di prevenire la disidratazione. La loperamide è il principale farmaco antidiarroico utilizzato. Oltre alla loperamide è disponibile un altro farmaco antidiarroico, il racecadotril, che agisce riducendo la quantità di acqua prodotta dall'intestino tenue.

In relazione: SCARICARE PROXY UNIBO

Gli antidolorifici come, ad esempio, il paracetamolo o l'ibuprofene, non curano la diarrea ma possono contribuire ad alleviare la febbre e il mal di testa che a volte si accompagnano ad essa.

Prima di prenderli è bene rivolgersi al proprio medico curante, o al pediatra se il malato è un bambino, che valuterà se siano necessari, o meno, e indicherà in quali dosi e per quanto tempo utilizzarli.

È comunque consigliabile leggere attentamente il foglietto illustrativo presente nella confezione per avere informazioni utili sulle eventuali controindicazioni o effetti indesiderati che potrebbero verificarsi.

Gli antibiotici non sono raccomandati per curare la diarrea se la sua causa è sconosciuta. Questi medicinali, infatti:. La cura comprenderà la somministrazione di liquidi e sostanze nutritive direttamente in vena via endovenosa.

Il rotavirus è un virus che provoca comunemente la diarrea nei bambini. Esiste un vaccino che aiuta a proteggerli contro il rotavirus ed è disponibile in Italia su base volontaria. È somministrato in forma liquida nella bocca del bambino. Se a causare la diarrea è una malattia specifica, curarla contribuirà a migliorarne i sintomi:. Per prevenire la diffusione di infezioni che causano la diarrea, si dovrebbero sempre mantenere elevati standard di igiene:.

Praticare una buona igiene contribuirà a evitare di essere colpiti dalla diarrea causata da un'intossicazione alimentare. Sono consigliabili le seguenti regole igieniche:. Il modo migliore per evitare di esserne colpiti, quando ci si trova in paesi esteri di cui non si conoscono i livelli di igiene, è osservare alcune precauzioni:.

Ma la preoccupazione non è tanto per le feci verdi, quanto il rischio di disidratazione legato alla diarrea stessa! Tutto chiaro? Chi Siamo Dott.

Raffaele Troiano — Pediatra Dott. Facebook Twitter LinkedIn Pinterest 96 shares. Un tempo individuate unicamente […]. Skip to content Numero La gestione della diarrea acuta è compito infermieristico.

Modificazione dello stato mentale delirium ; B. Pressione arteriosa; C. Frequenza cardiaca; D. Temperatura corporea; E.

Diarrea gialla - Nei bambini e negli adulti - Cause - rbcthailand.org

Frequenza Respiratoria; F. SO2 Saturazione di Ossigeno ematico.

Valutazione specifica della diarrea : volume delle feci emesse, presenza di sangue, presenza di sintomi, frequenza. In presenza di semafori rossi: 1 non somministrare farmaci antidiarroici; 2 chiamare il medico di riferimento medico responsabile del reparto o, se assente, il medico di guardia.

Beers MH, Berkow R. The Merck manual of geriatrics, Edizione italiana Medicom, Milano Water sugar and salt editorial. Lancet ;2 Altri articoli nella categoria "Strumenti e approcci".