Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

PUNTERIE IDRAULICHE SCARICA


    Smontaggio pulizia e rimontaggio delle punterie idrauliche. Tutto fatto senza particolari attrezzi. Motore Alfa Romeo AR Twin Spark. Ecco come l'evoluzione della tecnica ha reso silenziosi i sistemi di comando delle valvole dei motori automobilistici. punterie idrauliche - posted in Parliamone: salve a rbcthailand.org espongo il mio problema:la mia auto, all'avviamento emette il tipico rumorino delle. Le punterie costituiscono uno degli organi della distribuzione; permettono, assieme ad altri elementi, di aprire e chiudere le valvole, sia quelle. Le punterie idrauliche, dopo la completa installazione, hanno bisogno di circa 30 minuti per "autoregolarsi", (a motore spento) permettendo all'olio in eccesso di.

    Nome: punterie idrauliche
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:30.32 MB

    Lo scopo della punteria idraulica che ricordo sostituisce la classica punteria a pasticca è quello di mantenere sempre costante il gioco tra la punteria stessa e la camma. In tal modo, con il tempo e l'usura, la fasatura del motore non subisce controproducenti variazioni con conseguenti funzionamenti irregolari del motore. La punteria idraulica è costituita da due corpi cilindrici che scorrono l'uno dentro l'altro e tra i quali è interposto l'olio motore entrante dai canali presenti nella testata tramite un apposito forellino che, con l'aumentare del regime di rotazione, entra in pressione sempre maggiore distanziando opportunamente i suddetti corpi cilindrici ed annullando il gioco indesiderato.

    Punterie pneumatiche Il ritorno delle valvole nelle normali distribuzioni è garantito da due molle per ogni valvola. Un sistema semplice, funzionale e dai costi accettabili; tuttavia già sopra i 9.

    Questo fenomeno detto di "sfarfallamento" si accentua notevolmente oltre i Si ricorre, a livello stradale, a molle più rigide che garantiscono maggiore precisione agli alti regimi ma al tempo stesso perdite meccaniche per il maggiore sforzo necessario a comprimerle.

    Nelle corse ai livelli "top" si ricorre alle punterie pneumatiche. Le molle sono sostitutite da un cilindretto a tenuta stagna contenente gas aria, in taluni casi si parla di azoto ; esso è dotato di speciali guarnizioni polimeriche che permettono l'alloggiamento della valvola senza la fuoriuscita del gas durante il funzionamento del motore.

    Hai letto questo? SCARICA PROGRAMMA ETAX 2017

    Un sistema semplice, funzionale e dai costi accettabili; tuttavia già sopra i 9. Questo fenomeno detto di "sfarfallamento" si accentua notevolmente oltre i Si ricorre, a livello stradale, a molle più rigide che garantiscono maggiore precisione agli alti regimi ma al tempo stesso perdite meccaniche per il maggiore sforzo necessario a comprimerle.

    Nelle corse ai livelli "top" si ricorre alle punterie pneumatiche.

    Le molle sono sostitutite da un cilindretto a tenuta stagna contenente gas aria, in taluni casi si parla di azoto ; esso è dotato di speciali guarnizioni polimeriche che permettono l'alloggiamento della valvola senza la fuoriuscita del gas durante il funzionamento del motore. La differenza sostanziale tra la configurazione a molla elicoidale e la configurazione a molla pneumatica, risiede nel fatto che il disco "spingi-molla" viene trasformato in uno stantuffo a tenuta che comprime un gas.

    Il cilindretto ovvero il corpo della punteria pneumatica è collegato a due regolatori di pressione. Il primo si occupa di regolare la pressione dell'aria in entrata.

    L'altro si occupa di regolare la pressione dell'aria in uscita dal cilindretto stesso. L'intero sistema è collegato ad un serbatoio contenente il gas ad alta pressione.

    Per svolgere questa operazione utilizzate additivi di qualità, evitando di risparmiare; otterrete certamente un ottimo risultato, perché verranno liberati dallo sporco i martelletti idraulici, riducendo in gran parte i depositi del vecchio olio.

    Leggete sempre sul libretto d'istruzioni dell'auto quale olio è più adatto. È consigliabile tuttavia aggiungere un trattamento olio che presenti un alto grado di viscosità esistono prodotti che possono essere utilizzati perfettamente, sia per motori diesel che per quelli a benzina , che preserverà dall'usura e consentirà anche di ottenere migliori partenze a freddo.

    Continua la lettura 45 Pulite le punterie Questa operazione dovrebbe risolvere efficacemente i problemi di sporcizia e il conseguente rumore derivanti da un lasso di tempo troppo elevato tra un cambio dell'olio e il successivo. In caso contrario, nonostante siano stati eseguiti i precedenti passaggi con cura, il rumore delle punterie dovesse persistere, è possibile procedere in un altro modo. Prima di sostituirle forzatamente è possibile smontare i coperchi, togliere le punterie e pulirle una ad una.