Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

NUOVA APP BANCOPOSTA SCARICA


    Con l'APP BancoPosta puoi controllare il saldo e la lista movimenti del tuo Conto Bancoposta e delle Postepay, pagare Scarica o aggiorna l'App BancoPosta. Con l' App BancoPosta puoi gestire in modo semplice e sicuro il tuo conto uffici postali e prenotazione ticket LE NOVITA': Un nuovo modo per gestire le tue. Scarica BancoPosta direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Richiesta generata da una nuova versione dell'app, aggiorna.. questa app prima di. Come scaricare l'app ed effettuare l'accesso. Il download dell'app Bancoposta è​. Per la precisione, ti parlerò nel dettaglio di come scaricare le app PostePay, BancoPosta, L'app PostePay di Poste Italiane S.p.a. è disponibile gratuitamente su Dopo aver effettuato quest'operazione, nella nuova schermata visualizzata.

    Nome: nuova app bancoposta
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:71.65 Megabytes

    NUOVA APP BANCOPOSTA SCARICA

    Ecco quali sono e a chi sono destinate Andrea Telara Addio coda allo sportello. Per pagare i bollettini postali, oggi basta tenere in mano un telefonino. Il gruppo Poste Italiane sta infatti puntando con decisione sulle app, le applicazioni per i dispositivi mobili come i computer tablet e gli smartphone, i cellulari di nuova generazione. Il software di punta per i clienti della società guidata da Francesco Caio, che si prepara alla quotazione in borsa, è senza dubbio la app Bancoposta, pubblicizzata nelle ultime settimane con un intenso tam tam promozionale in tv e sui giornali.

    Si tratta di una applicazione destinata a chi è titolare di un conto corrente Bancoposta o di una carta prepagata PostePay ed è scaricabile gratuitamente nella Apple Store per chi possiede un iPhone o un iPad, oppure su Google Play, per chi ha dei dispositivi di altri marchi che funzionano con il sistema operativo Android.

    Poste italiane, ecco come cambierà da qui al Controllare la lista-movimenti, inviare denaro con un bonifico o fare la ricarica del credito telefonico o della carta prepagata: sono alcune delle operazioni eseguibili con la app Bancoposta, alle quali si aggiunge la possibilità di saldare i bollettini in tempi da record. Per eseguire il pagamento, infatti, basta inquadrare con la telecamera dello smartphone un qr code presente sul bollettino stesso, cioè il codice a barre bidimensionale che è riportato ormai su moltissimi prodotti e che contiene diverse informazioni su di essi, come per esempio il prezzo nel caso dei bollettini l'importo da versare.

    Molte sono le transazioni che vengono pagate, su internet, con le carte Postepay: in circolazione ve ne sono più di 26 milioni.

    App Postepay, conviene scaricarla?

    La valutazione è più che soddisfacente, considerando lo sforzo tecnologico e di innovazione compiuto da Poste Italiane spa. Se avete una Postepay Evolution , oppure se avete un conto corrente postale , questa è la App per pagamenti che fa per Voi.

    Ma come funziona il lettore BancoPosta online? Dopo aver effettuato tutte le procedure di attivazione precedentemente elencate, bisognerà accedere con il proprio nome utente e password sul proprio profilo personale di BancoPosta Online ed autorizzare tutte le operazioni dispositive con codici usa e getta. Tale codice dovrà essere inserito sul lettore Bancoposta.

    La App consente inoltre di accedere al servizio per il monitoraggio dello stato di una spedizione tracciata es. Raccomandate, Assicurate, Pacchi,.. Basta un gesto per accedere al proprio Conto BancoPosta e alle proprie Postepay e conoscere il saldo ed i movimenti.

    Inoltre è possibile pagare i bollettini anche solo inquadrando il QR code con la fotocamera dello smartphone, disporre di trasferimenti di denaro attraverso il classico bonifico o il postagiro oppure tramite il servizio Moneygram, ricaricare la Postepay o le SIM di tutti i telefonini italiani e tanti altri servizi innovativi come il pagamento NFC, il tutto autorizzato tramite il sistema di sicurezza PosteID.

    Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

    Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.