Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICA DISCOGRAFIA 883


    Contents
  1. Max Pezzali ed Discografia
  2. Aggiunta al carrello in corso...
  3. Discografia degli 883
  4. Please turn JavaScript on and reload the page.

Tutti gli album di e i brani singoli. - Discografia - Album - Compilation - Canzoni e brani. - Discografia - Album - Compilation - Canzoni e brani. SCARICA DISCOGRAFIA - Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Discografie di artisti italiani gruppo musicale. Inizialmente si. La discografia completa degli Scarica le canzoni degli "" sul tuo telefono. Clicca sugli album per visualizzare la tracklist e i video delle canzoni. rbcthailand.org Discografia completa max pezzali download - rbcthailand.org × - k - jpg rbcthailand.orgista. Discografia × & Max Pezzali – Discografia Tracklist: DOWNLOAD CARTELLA. DA MEGA rbcthailand.org#F!jg0RxAZL!z1z7wS6qMICHC90rFggedQ.

Nome: discografia 883
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:20.47 Megabytes

SCARICA DISCOGRAFIA 883

Ultimi Download Cotard - Demo []. Piscio Sangue - Amen []. Defezione - Defezione []. Prossimi Concerti Dissacrazione - Teatrino Di Morte [].

È in questo contesto che nascono e raggiungono il successo gli Max Pezzali nato nel , cantante e autore principale, e Mauro Repetto del , entrambi di Pavia. Dopo un disco di remix che raccoglie alcuni singoli confezionati per il mercato delle discoteche, Repetto lascia il gruppo al solo Pezzali, che continua con musicisti di volta in volta diversi, incidendo altri quattro album a nome La donna il sogno e il grande incubo , La dura legge del gol!

Max Pezzali ed Discografia

Nel decide di proseguire la sua carriera a nome Max Pezzali, non variando sostanzialmente il proprio stile. Secondo il racconto di Pezzali I cowboy non mollano mai, p. Claudio [Cecchetto] allora ha chiesto a Pier Paolo [Peroni], che in quel momento curava la programmazione musicale della radio, di occuparsi di noi. Pier Paolo ci ha portato dei dischi … I cowboy non mollano mai, p.

I cowboy non mollano mai, p.

Abbiamo preferito montare uno show con le basi su Dat e noi che cantiamo, e andare nelle discoteche, in tanti piccoli posti, dove poter guardare in faccia il nostro pubblico. Ed è stata una sorpresa scoprire di avere un pubblico eterogeneo, che va dai 14 fino ai 30 anni.

In quel momento, tanto le radio quanto le TV commerciali condividono un obiettivo primario: giunte infine a trasmettere su scala italiana, puntano ad accedere ad un mercato pubblicitario nazionale. La strategia è anche quella di puntare su target ben precisi: quello dei giovani e giovanissimi è uno dei principali. La popular music è indubbiamente uno dei mezzi usati per raggiungere questo fine, insieme — ad esempio — ai cartoni animati, soprattutto giapponesi, monopolio in Italia delle TV private dalla fine dei Settanta.

Non ci si stupisce, dunque, che gli trovino sovente asilo nei programmi Fininvest ad esempio, vincendo due Telegatti nelle due edizioni del e del Karaoke in Italy, p.

Karaoke e altri programmi coevi permettono di verificare il lento imporsi di un modello di intrattenimento televisivo e radiofonico, dettato dalle agende dei canali commerciali, che ha rotto oramai radicalmente con quello della TV nazionale.

È superfluo, e forse riduttivo, annotare come la generazione degli adolescenti e dei giovani primi anni Novanta - quella che affolla le piazze per Karaoke e canta le canzoni degli e di cui fanno parte gli stessi — sia una delle prime generazioni per cui la socializzazione televisiva ha giocato un ruolo decisivo.

Intorno alla musica si è quindi stretto un grappolo di bisogni, dei quali il più forte è senza dubbio quello di identità. Non è lo scopo di questo saggio provare a spiegare i meccanismi del successo del gruppo, né meno che mai sottintendere — adornianamente — che sia stato il sistema dei media ad imporlo.

In che misura la musica degli segna una discontinuità rispetto alle produzioni precedenti? Mi era servito solo come punto di partenza.

Anche in studio, i successi degli anni precedenti forniscono idee e materiale: ad esempio — dichiara lo stesso Pezzali I cowboy non mollano mai, p. Sebbene la voce di Pezzali non sia doppiata, essa allude al canto in coro, grazie anche alla sua qualità: una voce naturale, spesso leggermente sguaiata.

Altre, più intimiste e personali, mantengono invece un più tradizionale io lirico, ma collocano la comunità degli amici come destinatario, o almeno come contesto, della narrazione.

Naturalmente, la pratica di cantare canzoni in prima plurale — soprattutto da parte di band — non è affatto nuova nella canzone italiana.

Aggiunta al carrello in corso...

Gli elementi giovanilisti, comunque, vanno diminuendo già a partire dal secondo album. Quello degli è, insomma, un nuovo italiano: quello parlato, soprattutto, dai nuovi media.

Giovani, giovanissimi, abbiamo incontrato anche diversi bambini in braccio da età prescolare. Cosi', la sirena dell'Uomo Ragno e l'intro di "Sei Un Mito" vengono meravigliosamente tradotti in una cazzutissima chitarra elettrica e brani come "Cumuli" o Il Grande Incubo" sono stravolti in chimeriche versioni hardcore.

Anche l'ambientazione non e' piu' la monotona periferia pavese, ma gli squallidi sobborghi di Colleferro e l'educata voce di Max lascia il posto a quella rude e graffiata tipica del genere.

Ogni tanto la firma dei salta fuori anche nei testi a cominciare dal titolo dell'album nelle piccole modifiche che solo i veri nostalgici riusciranno a individuare: tutti gli altri noteranno almeno che, ovviamente, ogni noi diventa un oi! Non manca neanche un piccolo omaggio ai Nabat e al coro di "Tempi Nuovi" a celebrare amicizie che resistono anche alle spade piu' taglienti della vita.

Discografia degli 883

Insomma, ottimo album a cui dal vivo viene reso omaggio addirittura con pezzi inediti , che rivisita in chiave punk hc gli senza cadere nei facili tranelli che di solito intrappolano le cover band in un limbo di banalita': nei , infatti, non c'e' mai una mera imitazione, sono riusciti a personalizzare senza snaturare, riuscendo cosi' a piacere sia a chi teneva fissa la cassetta degli nello stereo della macchina, sia a chi, fondamentalmente, non glien'e' mai fregato un cazzo a proposito di cassette, ennesima chicca: l'album sara' disponibile anche in questa malinconica versione.

Perche', spesso, la musica ha questa stupenda capacita' di essere attuale in maniera perpetua e sono sicura che sia che lo dicessero gli negli anni 90 o che lo dicano i oggi, "quel vuoto di tutti noi, ci sbattiamo tanto per chiuderlo, ci proviamo e non ci riusciamo mai, allora tanto vale conviverci.

Abilita Javascript per vederlo.

Donazione PayPal. Mauro Repetto , Max Pezzali. Stai visualizzando tutto Otto Otto Tre - Marketplace 2. Qualità dei dati Correct. Mostra 25 50 Aggiorna. Recensioni Aggiungi recensione. Aggiungi alla lista. Video Modifica.

Please turn JavaScript on and reload the page.

Edizione principale - [Aiuto] Note sulla pubblicazione: facoltativo. Note della contribuzione: facoltativo. Salva Annulla.