Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

CALDAIA A CONDENSAZIONE QUANTA ACQUA SCARICARE


    Secondo la norma UNI /, tutte le caldaie a condensazione devono essere provviste di uno scarico per la condensa. Qual è il livello di produzione della. Oltre ad alcuni limiti riguardo lo scarico dei fumi esiste un altro aspetto da non sottovalutare dove scaricare l'acqua di condensa che produce la caldaia? Tutte le caldaie a condensazione devono essere collegate ad uno scarico della condensa residua di combustione, in accordo con la norma. caldaia interna con una nuova Beretta Mynute Green con scarico a parete come quello preesistente, in quanto impossibilitato a scaricare a. rbcthailand.org › watch.

    Nome: caldaia a condensazione quanta acqua
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:56.65 MB

    Pompa Si 10 di Sauermann Pompa Sanicondens Plus per acqua di condensa Pompa Sanicondens Best di Sanitrit Acqua di condensa: pompa Sanicondens Clim Mini di Sanitrit Al momento di acquistare un sistema di condizionamento per la propria casa , molti compratori non conoscono la differenza tra climatizzatore e condizionatore, scegliendo magari un apparato di cui non hanno bisogno o che non copre le loro necessità.

    Entrambi i sistemi svolgono la stessa funzione: raffreddare o riscaldare l'aria se muniti di pompa di calore e mantenere l'ambiente gradevole per le persone che vi dimorano. Il climatizzatore rinfresca l'ambiente filtrando l'aria attraverso l'acqua, riducendo la temperatura e producendo aria fredda e umida. In pratica, assorbe l'aria calda, la filtra mediante speciali filtri umidi eliminando odori e batteri, la deumidifica convertendola in aria fresca che viene espulsa attraverso un ventilatore.

    Il condizionatore, invece, al contrario del climatizzatore riduce l'umidità dall'ambiente producendo aria fredda e secca attraverso il circuito frigorifero contenente gas refrigerante.

    Ambedue i sistemi, durante il loro funzionamento, producono inevitabilmente la condensa, che il più delle volte è raccolta in antiestetici recipienti che successivamente devono essere svuotati, operazione questa alquanto fastidiosa.

    Per questo sarà allora necessario installare una tubazione dedicata che raggiunga ad esempio il sifone posto sotto uno dei lavelli di casa.

    Qualche numero per capire quanto è efficace questa miscelazione: una caldaia a metano a condensazione da 24 chilowatt di potenza termica, funzionando per 8 ore in continuo, produrrebbe in condizioni ideali 30 litri di acqua di condensa, da compararsi con una produzione media giornaliera di refluo domestico di circa litri al giorno pro capite!

    La Caldaia a condensazione è obbligatoria?

    Questo vale per tutte le caldaie fino a KW di potenza, indipendentemente dalla tecnologia che utilizzano. Questo parametro rende di fatto la caldaia a condensazione obbligatoria.

    Infatti, Sia le caldaie tradizionali a tiraggio che le caldaie a camera stagna non a condensazione sono al di sotto della soglia di efficienza media consentita. Vi sono alcuni accorgimenti legati alla canna fumaria e ai canali di scarico che possono rendere più adatte alcune posizioni e meno altre, ma se un installatore affermasse che è impossibile installare una caldaia a condensazione in una data abitazione, il consiglio più sensato sarebbe di sentire un altro installatore.

    A questo punto starai pensando E invece NO!

    Quello che vedete è un raccordo di acciaio che è stato utilizzato per smaltire l'acqua di condensa sull'impianto del Sig. Presti dopo nemmeno un'anno di utilizzo dell'apparecchio.

    In poche parole, a quanto deve essere impostata la pressione della caldaia per non avere problemi? Beh, in linea di massima la pressione della caldaia dovrebbe oscillare tra 1. Inoltre, se la caldaia comincia ad avere qualche primavera, capita che la pressione si possa alzare a causa di piccole anomalie da verificare.

    Per sicurezza, controlla il manuale di istruzioni della tua caldaia per verificare il giusto settaggio.