Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

CUD 2017 AGENZIA ENTRATE SCARICARE


    Modello sintetico (modificato con Provvedimento del 9 febbraio ) - pdf · Istruzioni per la compilazione (modificate con Provvedimento del 9 febbraio ) -. Certificazione unica - Che cos'è. I sostituti d'imposta utilizzano la Certificazione Unica (CU), per attestare sia i redditi di lavoro dipendente e. Versione software: del 14/03/ Verifica firma software. Le procedure di controllo consentono di evidenziare, mediante appositi messaggi di errore. Software di compilazione Certificazione Unica Scarica il software. Versione software: del 14/03/ Indipendentemente dal sistema operativo, per. Provvedimento del 04/03/08 - pdf. Approvazione della scheda per la scelta della destinazione dell'8 per mille dell'IRPEF e del 5 per mille dell'IRPEF ed.

    Nome: cud 2017 agenzia entrate
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:16.27 MB

    CUD 2017 AGENZIA ENTRATE SCARICARE

    Entro quando il contribuente deve ricevere il credito che ha con il Fisco? Che fare in caso di ritardo? Vi state chiedendo entro quando devono arrivare? Le regole esistono. Nel caso dei rimborsi Irpef dopo la presentazione del , in linea di massima, vengono corrisposti con una scadenza prevista, a seconda che si tratti di un lavoratore dipendente o di un pensionato. I lavoratori dipendenti ricevono i rimborsi Irpef nella busta paga del mese di luglio dello stesso anno in cui è stata presentata la dichiarazione dei redditi.

    Quindi: se presento la dichiarazione a maggio del e risulto a credito, mi verrà versato il rimborso con lo stipendio di luglio Per cui, se hanno consegnato il a maggio , avranno il rimborso con la pensione di agosto

    Le regole esistono. Nel caso dei rimborsi Irpef dopo la presentazione del , in linea di massima, vengono corrisposti con una scadenza prevista, a seconda che si tratti di un lavoratore dipendente o di un pensionato. I lavoratori dipendenti ricevono i rimborsi Irpef nella busta paga del mese di luglio dello stesso anno in cui è stata presentata la dichiarazione dei redditi.

    Quindi: se presento la dichiarazione a maggio del e risulto a credito, mi verrà versato il rimborso con lo stipendio di luglio Per cui, se hanno consegnato il a maggio , avranno il rimborso con la pensione di agosto Tali ritardi possono essere motivati da:.

    Significa che, al massimo e se la dichiarazione è corretta, il lavoratore dipendente dovrebbe riceverli con la busta paga del gennaio successivo, mentre il pensionato li avrebbe con la pensione di febbraio. Si tratta di un controllo preventivo che scatta quando:. Nel secondo caso, cioè quello dei rimborsi Irpef superiori a 4. In entrambe le situazioni scatta il blocco dei rimborsi , in attesa che il Fisco verifichi la correttezza della dichiarazione.

    A tale proposito, è da segnalare che ci possono essere dei controlli preventivi anche sulle dichiarazioni presentate ai Caf o ai professionisti abilitati, come precisato dalla stessa Agenzia delle Entrate [1].

    Tuttavia, se la dichiarazione riporta il visto di conformità, il controllo non avviene direttamente sul contribuente ma sul Caf o sul professionista che ha verificato e trasmesso il precompilato modificato oppure integrato. Per i rimborsi Irpef inferiori a 2. Pertanto, per inserire una percentuale di possesso con quantità decimali è necessario riportare tutte le cifre nell'apposito campo dell'applicativo web. Nell'anno ho percepito il bonus di 80 euro su un imponibile più alto rispetto a quello ora determinato in fase di Nel prospetto di liquidazione il software dell'Agenzia delle Entrate non provvede a ricalcolare il bonus di 80 euro sulla nuova base imponibile, è corretto?

    Pertanto, se il datore di lavoro non ha erogato, in tutto o in parte, il bonus Irpef, chi presta l'assistenza fiscale riconosce l'ammontare spettante con il Se, invece, dal calcolo effettuato il bonus risulta, in tutto o in parte, non spettante, l'ammontare riconosciuto dal datore di lavoro in mancanza dei presupposti viene recuperato con il Per quanto riguarda il caso in esame, si evidenzia che con la circolare n.

    Nel caso descritto, il calcolo del software dell'Agenzia delle Entrate è corretto poiché per determinare l'ammontare del bonus Irpef spettante non rilevano gli oneri deducibili sostenuti dal contribuente. Si chiede come compilare il anche ai fini del visto di conformità. In base alle istruzioni per la compilazione della Cu in relazione ai punti 6 e 7 numero dei giorni per i quali spettano le detrazioni per redditi derivanti da lavoro dipendente e da pensione il sostituto d'imposta deve comunque indicare il numero dei giorni, anche nelle ipotesi in cui il contribuente abbia richiesto la non applicazione delle detrazioni a lui spettanti.

    I punti 8 e 9 della Cu rispettivamente, data di inizio e data di cessazione del rapporto di lavoro sono richiesti per il controllo sui diversi rapporti intercorsi anche per individuare eventuali sovrapposizioni e, quindi, in linea generale, questi dati non rilevano ai fini dell'individuazione dei giorni utili per la determinazione delle detrazioni che devono sempre essere indicati nei corrispondenti campi 6 e 7.

    La circolare n. Ne deriva che, in presenza di Cu che presentano incongruenze tra il numero dei giorni di lavoro campi 6 e 7 e il periodo di lavoro campi 8 e 9 nel modello , occorre sempre riportare il numero dei giorni campi 6 e 7 non tenendo conto di quanto emerge dai dati del periodo campi 8 e 9. L'Inps, nelle ipotesi di erogazioni di prestazioni a sostegno del reddito, non indica il dato relativo ai giorni se lo stesso non è stato comunicato dal datore di lavoro.

    In queste ipotesi, nel occorre riportare il dato indicato in quest'ultima Cu. Tuttavia, qualora si verifichi l'ipotesi in cui il contribuente sia in possesso di una sola Cu rilasciata dall'Inps senza indicazione di giorni e in presenza dell'indicazione del periodo di lavoro, per il primo anno di applicazione della precompilata, nel va indicato il numero dei giorni per i quali spettano le detrazioni desumendoli dal periodo indicato.

    Nell'ipotesi di Cu relativa a indennità di mobilità, anche in presenza di altre Cu, tenuto conto che l'erogazione dell'indennità avviene in caso di cessazione del rapporto di lavoro, in assenza del numero dei giorni nel punto 6 e in presenza dell'indicazione del periodo di lavoro, nel va indicato il numero dei giorni per i quali spettano le detrazioni desumendoli dal periodo indicato nella Cu relativa all'indennità di mobilità.

    Nell'ipotesi di certificazioni di lavoro autonomo rilasciate in forma libera e non trasmesse all'Agenzia delle Entrate ai fini della predisposizione della dichiarazione precompilata, si ritiene che i dati desunti dalla certificazione ancorché redatta informalmente debbano essere riportati in dichiarazione, nel caso in cui dalla certificazione emerga che il reddito rientra tra quelli che possono essere dichiarati con il modello Il Dlgs n.

    La sanzione è ridotta nella misura prevista dall'articolo 13, comma 1, lettera b , del Dlgs n. Lgs n. La sanzione è ridotta nella misura prevista dall'articolo 13, comma 1, lettera b , del decreto legislativo 18 dicembre , Dlgs n.

    Scopri altri prodotti. Il Sole 24 ORE incoraggia i lettori al dibattito ed al libero scambio di opinioni sugli argomenti oggetto di discussione nei nostri articoli. I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon gusto ed in grado di offendere la sensibilità degli altri utenti.

    730 pre-compilato: accesso ai servizi dell'Agenzia delle Entrate

    Non verranno peraltro pubblicati contributi in qualsiasi modo diffamatori, razzisti, ingiuriosi, osceni, lesivi della privacy di terzi e delle norme del diritto d'autore, messaggi commerciali o promozionali, propaganda politica.

    I dati conferiti per postare un commento sono limitati al nome e all'indirizzo e-mail.

    I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell'utente. Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge n. Ultime novità Dal catalogo del Sole 24 Ore. Le gallery più viste.

    Scarica anche: INPS CUD 2017 SCARICA

    Ultimi podcast da radio Recupera password. Chiedo se devo menzionare sul precompilato questo importo, considerando che, come detto, sulla cifra spettante è già stata effettuata la trattenuta. Pur non essendo presente un elenco delle spese detraibili ex art.

    Ho finora avuto solo redditi a tassazione separata come esodato, oltre ad abitazione principale ed una pertinenza c6, in tutto rendita catastale per euro.

    Debbo presentare il o accettare la precompilata che mi ha assegnato una rendita di eur sulle due ultime pertinenze anche se le ho godute solo per un mese nel ? Al fine di calcolare la quota di interessi detraibili, il rapporto di cui sopra dovrà tener conto, dopo la surroga, del rapporto fra la residua quota da rimborsare e la somma relativa al nuovo mutuo.

    Gli immobili da indicare nel quadro E sezione II non necessariamente sono correlati con quelli indicati nel quadro B, si pensi al caso degli immobili ottenuti in comodato o di quelli di cui si è conduttori. Contributi sanitari non deducibili dal reddito complessivo sono, ad esempio, quelli versati ai fondi integrativi del S. Nella Risoluzione n. Contributi versati al fondo in misura non superiore a 3. Non mi è chiaro se si deve pagare altro con il modello e cosa in particolare.

    Anche alcuni dipendenti ikea mi hanno confermato questo. Buongiorno, avendo un bambino con disabilità l. Nel caso in cui la spesa sostenuta e regolarmente certificata rientri tra quelle testé evidenziate, essa potrà essere indicata nel modello al rigo E Gentile dott.

    Bilancini, spett. Per questo motivo non ritengo che debba essere indicato nel quadro B, ma nel quadro D, al rigo D5. Si riportano, di seguito, le indicazioni fornite al proposito dalle Istruzioni ministeriali al modello pagina La risposta è affermativa per la parte non rimborsata e rimasta a carico della contribuente.

    Certificazione Unica modello, istruzioni e scadenza dell'ex CUD

    Mio figlio frequenta la seconda elementare, per il servizio di ristorazione scolastica ho pagato nel euro alla società Milano Ristorazione, ho diritto alla detrazione? Sono detraibili i contributi obbligatori per i servizi di mensa scolastica ex art. Il mio datore di lavoro è una pubblica amministrazione italiana, e il mio reddito è interamente tassato alla fonte.

    Purtroppo non dispongo di elementi sufficienti per poterle dare una risposta, dal momento che non vengono specificati eventuali altri redditi da dichiarare oltre a quello percepito dalla pubblica amministrazione. Avendolo presentato negli anni precedenti, è obbligatorio farlo? La risposta è affermativa nel caso in cui suo figlio non superi la soglia prevista.

    Le riporto al proposito il contenuto delle Istruzioni ministeriali al modello pagina Nel limite di reddito di 2. Sono pensionato dal gennaio , lo scorso anno ricevevo il rimborso tramite la busta paga.

    Ho un nipote che per contrasti familiari con la mamma e problemi psichici si è trasferito, su consiglio medico, in altra abitazione. Ha 29 anni e senza reddito.

    Il contratto di locazione è intestato al figlio ed è pagato dalla madre. In caso la sua risposta dovesse essere negativa potrà presentarlo la mamma? La ringrazio anticipatamente per la Sua risposta e Le porgo i miei più cordiali saluti. Da quanto emerge dal quesito, suo nipote non ha percepito alcun reddito, quindi non rientra fra i contribuenti tenuti a presentare la dichiarazione. Il mio reddito imponibile nel è inferiore agli euro e pertanto sono incapiente.

    Di conseguenza non riesco a detrarre le spese di ristrutturazione del mio appartamento. Volevo sapere se, facendo la dichiarazione congiunta, quindi dichiarando anche il reddito di mia moglie in Italia, fosse possibile alzare il reddito imponibile, permettendoci cosi di scaricare ulteriori spese.

    Credenziali di Accesso al Modello 730 Precompilato

    In tal caso, infatti, per il worldwide principle sarebbe tenuta a dichiarare in Italia tutti i redditi ovunque prodotti. Cassazione Il potrebbe non essere presentato vd. Che dovrebbero emettere un cedolino speciale anche se il contratto è concluso? Buongiorno, questo è il mio quesito per il dott.

    Luca Bilancini, relativo alle detrazioni fiscali per ristrutturazione. Nel periodo 22 giugno - 22 luglio ho incaricato una ditta individuale idraulico per lavori di manutenzione straordinaria ristrutturazione di n.

    A distanza di 2 mesi sono emerse delle deficienze nei lavori eseguiti che mi hanno obbligato al rifacimento completo dei lavori eseguiti a luglio. Quindi ora mi ritrovo con le fatture del 1 idraulico, del fornitore materiali, del piastrellista e del 2 idraulico. La comunicazione, anche se non prevista inizialmente, avrebbe dovuto essere operata successivamente.

    Come devo fare? La Circolare Mi sono informato tramite internet, le varie associazioni sono sia onlus che ong e tutte dicono che le donazioni effettuate sono deducibili. Non è prevista la possibilità di riportare le eventuali eccedenze negli anni successivi.

    Solo nel caso in cui le spese mediche detraibili superino il limite di euro Il mio mod on-line è perfetto mancano solo i dati relativi a chi ha fatto il CUD devo accettarlo cosi o devo inserirli. In questo caso inps. Preliminarmente occorre ricordare che, ai fini della detraibilità, è necessario essere in possesso del c.

    Non tutti i dispositivi medici sono detraibili, occorre, a tal proposito, verificare la presenza della c. Il rigo C14 deve essere compilato per verificare la necessità di ricevere la quota parte eventualmente non erogata dal sostituto o per la restituzione di quanto ottenuto, se il reddito eccede la soglia reddituale.

    Al fine di conoscere le corrette modalità di compilazione del rigo, Le segnalo quanto riportato nelle Istruzioni ministeriali del modello alle pagine 31 e 32, e, in particolare che al rigo C14, colonna 1 andrà riportato il codice indicato nel punto della Certificazione Unica