Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICARE FOTO DA HUAWEI Y5 A PC


    Una volta aperta, pigiate. rbcthailand.org › Telefonia › Android › Altro su Android. Utilizzi un PC Windows? Allora sappi che puoi scaricare le foto dal tuo smartphone Huawei in. Link da cui scaricare TunesGO per Windows e Mac: di far comunicare l'huawei col Mac in modo da poter gestire tutto dal computer: musica, foto, sms, contatti. capita sempre più spesso di avere moltissime foto sul telefono cellulare e di volerle trasferire sul proprio computer. Gli smartphone Huawei.

    Nome: foto da huawei y5 a pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:54.50 MB

    Huawei nascondere foto, video, file al cellulare con password Scritto da: Vinnie - Pubblicato il: luglio 28, - Aggiornato il: - 12 commenti Come nascondere e proteggere con password foto, video, audio e altri file su cellulari Huawei creando una cassaforte crittografata Al cellulare non è raro avere a che fare con file sensibili che sarebbe opportuno tenere fuori dalla galleria principale del dispositivo. Video, foto, audio e altri file particolari per i quali si vuole impedire che altre persone, magari alle quali si è prestato lo smartphone, possano scoprirli e vederli.

    Senza infatti dover installare apposite applicazioni di terze parti , su i cellulari Huawei è possibile creare un'area di archiviazione la cassaforte appunto privata e cifrata con crittografia AES nella quale spostare filmati, immagini, audio e altri file sensibili ai quali si potrà accedere solo tramite password o impronta digitale. Vediamo come. Portarsi nella cartella "Strumenti" e qui lanciare l'applicazione integrata "Gestione file".

    Nella schermata "Gestione file" che verrà visualizzata si deve toccare il pulsante "Cassaforte" per avviare la creazione di una nuova cassaforte seguendo la procedura guidata che consiste nel: Toccare il pulsante "Attiva"; Scegliere dove creare la cassaforte ovvero se nella scheda SD consigliato o nella memoria interna; Impostare una password per proteggere la cassaforte; Impostare una domanda di sicurezza che tornerà utile per il recupero della password qualora la si dimenticasse; Associare facoltativamente la propria impronta digitale per accedere più rapidamente alla cassaforte.

    Come nell'esempio sopra in figura, per aggiungere foto, video, audio o altre tipologie di file alla cassaforte basterà portarsi sull'apposita categoria e qui cliccare il pulsante "Aggiungi" per indicare le immagini o i filmati o l'audio o gli altri file da spostare nella cassaforte, selezionando quelli di proprio interesse e confermando toccando nuovamente il pulsante "Aggiungi".

    In ogni momento è possibile rimuovere i file dalla cassaforte e ripristinarli nella Galleria.

    Oppure ancora peggio potremmo trovarci di fronte ad uno smartphone perso o rubato, oppure di fronte ad uno smartphone caduto in acqua o rotto in qualsiasi altro modo. Si possono salvare i contatti sul PC desktop o sul notebook e si possono utilizzare i servizi di Google o le applicazioni disponibili al download sul Play Store.

    E come se non bastasse ci sono ancora altri metodi per creare tutti i duplicati che volete del vostro archivio telefonico.

    Vi presentiamo adesso la guida su come salvare contatti e rubrica. Questa operazione è molto comoda perchè si potrà prendere il file contenente tutti i contatti e copiarlo nelle cartelle di qualsiasi altro dispositivo, PC compreso.

    Questa copia si potrà poi reinserire su un qualsiasi smartphone Android per recuperare i contatti. Adesso premete il tasto capacitivo Menu del vostro smartphone oppure il tasto dei tre puntini sul display che apre le varie opzioni.

    Toccate su Ok nel messaggio che appare e la procedura inizierà e terminerà automaticamente. Una volta salvati collegate lo smartphone al PC se li avete salvati su SD potete anche estrarla e inserirla nello slot del PC , trovate il file nella cartella e copiatelo sul desktop o in cartelle a vostro piacimento.

    Oppure potete anche inviare il backup via Bluetooth ad altri dispositivi. La potenza di questo programma è che supporta praticamente tutti i modelli di smartphone, compresi gli Huawei di ultima generazione. Metodo 2. Questo è un programma professionale progettato per collegare dispositivi Android al PC ed è la migliore alternativa a HiSuite per la gestione dei dispositivi Huawei direttamente dal PC!

    Come Scaricare foto da Android al PC - rbcthailand.org

    Molto valide sono le operazioni di Backup e Ripristino che consentono di salvare velocemente tutti i dati sul PC e riportarli sul dispositivo in caso di emergenza o di perdita dati. Se il programma vi chiede di riavviare il computer fatelo. Collegate lo smartphone o il tablet Huawei in vostro possesso utilizzando il cavo USB.

    Tappate su Impostazioni avanzate e poi su Sicurezza. Tappate 7 volte consecutive su Versione Build o su Numero serie fino a quando non compare il messaggio sei uno sviluppatore.

    Come trasferire foto da Huawei a PC

    Tornate indietro e accedete ad Opzioni sviluppatore. Aprite HiSuite e dalla schermata Dispositivo scegliete immagini presente nella barra laterale di sinistra.

    Scegliete i file multimediali che desiderate trasferire.

    Come trasferire foto da Huawei a Mac Nel caso in cui disponiate di un Mac e non riusciate ad accedere al contenuto salvato sul vostro smartphone o tablet di Huawei tramite Finder, non temete, poiché ci sono delle applicazioni alternative completamente gratis che vi permetteranno di compiere le operazioni in maniera semplicissima. Si tratta di un file manager gratuito che consente di accedere facilmente allo storage interno o alla eventuale micro SD del dispositivo Android.

    Come scaricare foto da Huawei

    Vediamo insieme come funziona: Effettuare il download di Trasferimento File Android dal sito ufficiale cliccando su Download Now. Una volta completato lo scaricamento, aprite il pacchetto dmg che contiene il software.

    Trascinate il programma nella cartella Applicazioni di macOS. Nella finestra che compare pigiate su Inizia. A questo punto il programma si avvierà automaticamente ogni volta che collegherete un dispositivo Android al Mac per permettervi di gestire tutti i file che avete sullo storage interno e sulla micro SD.

    Collegate il terminale al Mac utilizzando il cavo USB. Accedete alla cartella DCIM e poi a quella Camera se volete trasferire le foto oppure su Pictures e poi Screenshots per salvare gli screenshot.