Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICARE BOLLO AUTO PAGATO


    Bollo auto pagato: come provare il versamento se si perde la ricevuta. Ritrovare copia della documentazione ed evitare multe. La tassa automobilistica (Bollo auto) è un tributo di Regione Lombardia; Ulteriore riduzione per il pagamento del bollo auto in domiciliazione bancaria. Se per caso ricevete un avviso di pagamento relativo al bollo auto, il quale non risulti essere stato pagato in un determinato anno, può risultare. La domiciliazione del pagamento del bollo prevede anche altri vantaggi: (file PDF, Kb) oppure utilizzando il servizio online Calcolo Bollo Auto. I benefici fiscali previsti in materia di bollo auto si realizzano attraverso una riduzione della tariffa o una esenzione completa dal pagamento della tassa e.

    Nome: bollo auto pagato
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:45.82 MB

    Perdita di possesso del veicolo per furto, demolizione o esportazione all'estero Pagine correlate: Vai alla pagina Errori nei pagamenti e situazioni particolari ravvedimento operoso, pagamento tardivo, rimborso, ecc Per la modulistica vai alla pagina Modulistica tributi Chi deve pagare la tassa automobilistica Sono tenuti a pagare la tassa automobilistica i residenti nella Regione Toscana che risultano proprietari di veicoli, nell'ultimo giorno utile per il pagamento della tassa stessa.

    Nel caso in cui un autoveicolo venga venduto nel periodo compreso fra la data di scadenza della tassa automobilistica ed il termine ultimo per il rinnovo di pagamento, obbligato al versamento della tassa è l'acquirente. Se alla data della compravendita il bollo non risulta ancora scaduto, l'acquirente deve semplicemente collegarsi alla scadenza del precedente pagamento della tassa. Nel caso di acquisto del veicolo presso un rivenditore, che abbia attivato il regime di interruzione dell'obbligo di pagamento, valgono le stesse regole stabilite per i veicoli di nuova immatricolazione.

    Si ricorda che gli eventuali costi di transazione sono stabiliti dal gestore del circuito. Veicoli nuovi: primo pagamento Il primo bollo deve essere pagato entro il mese di immatricolazione.

    Veicoli nuovi: primo pagamento Il primo bollo deve essere pagato entro il mese di immatricolazione.

    Nel caso in cui l'ultimo giorno del mese sia un sabato o un festivo, la scadenza è posticipata al primo giorno feriale successivo. La scadenza del primo bollo varia in base ai seguenti elementi: data immatricolazione, tipo di veicolo, portata e potenza.

    Veicoli usati: primo pagamento Per le auto usate, acquistate in regime di esenzione da un rivenditore autorizzato, valgono le stesse regole dei veicoli di nuova immatricolazione, qualora alla data dell'acquisto non ci sia un bollo in corso di validità. Esempio: autoveicolo con bollo con scadenza dicembre , veicolo consegnato al rivenditore autorizzato a febbraio In questo caso è tenuto al pagamento il vecchio proprietario.

    Oppure: autoveicolo con bollo in scadenza ad aprile , veicolo consegnato al rivenditore autorizzato a marzo In questo caso chi acquista il veicolo dopo la scadenza del bollo segue le regole del primo pagamento per i veicoli nuovi.

    Hai letto questo? STORIA IMVU SCARICARE

    Tassa per i ciclomotori I possessori di ciclomotori e di scooters veicoli fino a 50 c. Il pagamento deve essere effettuato entro il 31 gennaio. Qualora, infatti, il mezzo non venga utilizzato, nessuna tassa è dovuta.

    La vigente normativa nulla dispone, invece, riguardo a ciclomotori costruiti da più di trenta anni per i quali, pertanto, continua ad applicarsi la tariffa ordinaria pari a 23,12 euro. Le infrazioni di pagamento sono verificate dagli organi di polizia.

    Come verificare il pagamento del bollo auto

    In questo caso la mancata esibizione del versamento effettuato comporta l'irrogazione della sanzione. Gli adattamenti possono riguardare sia le modifiche ai comandi di guida, sia solo la carrozzeria o la sistemazione interna del veicolo, per mettere il disabile in condizione di accedervi.

    Disabili con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni Il disabile deve essere stato riconosciuto portatore di handicap o invalido, in stato di gravità, affetto da una patologia o da pluriamputazioni che comportano una limitazione grave della deambulazione. Il veicolo, sempre nei limiti di cilindrata previsti per legge, non necessita di adattamento.

    Il veicolo, sempre nei limiti di cilindrata previsti, non necessita di adattamento. Il veicolo, sempre nei limiti di cilindrata previsti, non necessita di adattamento tecnico.

    Schede - Bollo auto - Calcolo del bollo in base alla targa - Agenzia delle Entrate

    Qui di seguito vengono brevemente esposte le conseguenze connesse alle due opzioni consentite. In caso contrario il precedente proprietario rimane intestatario del veicolo al P. Sospensione dal pagamento della tassa per rivenditori Legge 28 febbraio , n.

    Per informazioni clicchi qui. Si ricorda, che il diritto fisso è dovuto esclusivamente per i veicoli presi in carico. L'esenzione è aumentata a cinque anni per i veicoli con alimentazione elettrica e termica che producano emissioni di anidride carbonica non superiore a 30 grammi al chilometro. In caso di vendita del veicolo ad altro soggetto residente nella provincia di Bolzano, il diritto all'esenzione non decade, ma segue il veicolo.