Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

SCARICA UNICO PRECOMPILATO 2018


    In questa area riservata, oltre alla dichiarazione precompilata potrai consultare anche le fatture elettroniche relative ai tuoi acquisti in qualità di consumatore. Accedi alla tua precompilata. Accedi con credenziali SPID. SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è il sistema di accesso che consente di utilizzare, con. Di seguito le indicazioni per accedere alla dichiarazione precompilata con le proprie credenziali. Per le informazioni di dettaglio cliccare sui box. Mappa che. Per le eventuali modifiche devi utilizzare il modello Unico integrativo oppure il modello Redditi , o integrativo che l'Agenzia mette a. In questa sezione puoi scaricare: il programma "Redditi PF online" con il pulsante "Scarica Redditi PF online"; i dati della tua dichiarazione, da utilizzare nel.

    Nome: unico precompilato 2018
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:41.88 Megabytes

    Linkedin Al suo quarto anno di vita, il 16 aprile sarà disponibile il modello precompilato Il contribuente che vorrà accedere, dovrà inserire il PIN necessario per entrare nei servizi INPS e seguire le indicazioni fornite dal sito. Dal 16 aprile sarà possibile accedere al modello, ma la modifica del precompilato sarà possibile soltanto dal 2 maggio Per modificare sarà necessario accedere al portale Fisconline e quindi alla propria area riservata.

    Sarà quindi possibile inserire i dati mancanti e modificare quelli non corretti. Il contribuente potrà utilizzare due diverse modalità: potrà inserire manualmente i dati giusti o richiedere una modalità assistita.

    In questo caso potrà aggiornare la lista dei documenti che certificano le spese detraibili integrandoli o modificandoli. In aumento anche le detrazioni per le spese universitarie: nelle spese scolastiche saranno inserite anche le spese effettuate per gli asili nido, i contributi versati alle ONLUS, alle associazioni di promozione sociale, alle quelle per la valorizzazione dei beni artistici, storici e culturali e alle fondazioni per la ricerca scientifica.

    Leggi anche.

    Verrà inoltre riportato il credito Irpef dalla precedente dichiarazione. Se nel frattempo non si dovesse più compilare un quadro che era presente nella dichiarazione per l'anno d'imposta , basterà selezionare No per eliminare quadro e dati dalla nuova dichiarazione.

    Modello Unico data di scadenza, istruzioni e compilazione

    Una scritta in grassetto evidenzia che il quadro eliminato era presente nella dichiarazione importata. Il programma chiederà anche se si devono compilare i quadri relativi a Irap, Iva e sostituti d'imposta. Le risposte date influiranno sull'inserimento in dichiarazione dei quadri da compilare.

    Si potrà comunque aggiungere o eliminare uno o più quadri successivamente. Ora si aprirà la dichiarazione contenente i dati presenti nel precompilato.

    A fianco dei quadri che contengono tali dati apparirà un punto interrogativo, che invita a controllare e riconfermare il quadro, eventualmente variando i dati che nel frattempo sono cambiati. Alcuni dati non vengono riportati in automatico, per esempio i redditi del quadro RC, perché si presume che siano cambiati da un anno all'altro.

    Nel quadro RN occorrerà indicare le compensazioni effettuate dal credito dell'anno precedente e gli eventuali acconti versati. Non si deve più scaricare un software, ma è possibile presentare direttamente la dichiarazione via Web, in quanto viene messa a disposizione una dichiarazione dei redditi senza alcun dato precompilato, ad eccezione dei dati anagrafici.

    Guarda questo: CUD 2018 SCARICA

    Altra novità è relativa alla dichiarazione integrativa. Per le modifiche bisogna utilizzare il modello Unico integrativo, che l'Agenzia mette a disposizione con i dati presenti nella dichiarazione inviata.

    L'accesso alla dichiarazione precompilata come utente di SPID avviene dalla pagina di login dell'applicazione. Le credenziali non vanno inserite se si accede con la CNS.

    Nella pagina vi sono più sezioni che permettono di operare sulla dichiarazione. Quest'anno, l'Agenzia dà la possibilità di presentare la dichiarazione attraverso l'applicazione web anche a coloro per i quali non è disponibile la dichiarazione precompilata.

    Se emerge un credito da rimborsare, il contribuente otterrà il rimborso direttamente dal datore di lavoro o dall'ente pensionistico. Se emerge un debito, il datore di lavoro o l'ente pensionistico effettuerà la trattenuta.