Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

MAV CONTRIBUTI COLF SCARICARE


    Pagamento di un SINGOLO rapporto di lavoro ATTIVO o CESSATO. Codice fiscale datore lavoro. Codice rapporto lavoro. Digita i caratteri contenuti nell'. stampare i bollettini MAV, gli Avvisi di Pagamento pagoPA, visualizzare e stampare le ricevute dei Pagamenti effettuati e avere notizie e aggiornamenti sulle. Contributi colf badanti baby sitter deducibili dichiarazione dei redditi versato contributi INPS per colf, badanti e baby sitter, può scaricare dalla di pagamento MAV o bollettini di versamento all'INPS dei contributi ma. Detrazione contributi colf e badanti nel modello / ecco tutte le regole Può scaricare i contributi dalle tasse presentando la dichiarazione dei ed eseguiti con c/c postale e/o MAV (pagamento mediante avviso) nel. Estratto contributivo colf e badanti: servizio inps on line per anno e trimestre, senza limitazioni collegate a modalità di versamento (reti amiche, on-line, mav).

    Nome: mav contributi colf
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:46.55 MB

    La richiesta di figure professionali quali colf, badanti, baby sitter, negli ultimi anni è cresciuta notevolmente. È importante quindi regolarizzare questi rapporti di assunzione che mettono in regola sia il datore di lavoro che il lavoratore tutelandone oneri e vantaggi. Per usufruire del servizio è necessario sottoscrivere una delega corredata da una copia del documento di identità in corso di validità. Posso usufruire del servizio anche se non sono un tesserato CGIL?

    Se sono tesserato CGIL, ho diritto a delle agevolazioni?

    Per capire quanto bisogna pagare a titolo di contribuzione dei lavoratori domestici, è necessario prima capire il meccanismo di calcolo dei contributi. Per trovare la paga oraria effettiva , da utilizzare come base per calcolare i contributi, bisogna sommare:.

    Contributi per collaboratori domestici: come dedurli?

    Dalla paga oraria si ricava il contributo orario utilizzando le tabelle Inps , pubblicate annualmente [1] : ogni tabella contiene le diverse fasce di retribuzione oraria effettiva, a ciascuna delle quali è collegato il contributo orario corrispondente.

    Per capire qual è il contributo orario da pagare, è dunque sufficiente vedere in quale fascia retributiva è ricompresa la paga oraria.

    Il calcolo dei contributi dovuti per ciascun trimestre si ottiene, poi, moltiplicando la contribuzione oraria per il numero delle ore retribuite nel periodo. Le ore retribuite trimestralmente si ricavano moltiplicando le ore retribuite ogni settimana per le settimane del trimestre di riferimento, considerando che:. Per ulteriori approfondimenti e per conoscere gli aumenti delle paghe mensili: Aumento stipendio colf e badanti.

    Vediamo ora le tabelle dei contributi per i lavoratori domestici.

    Ad esempio se una badante è stata assunta il 20 Dicembre , il datore di lavoro deve pagare i contributi, entro il 10 Gennaio Se il rapporto di lavoro termina, le scadenze sono diverse ed il bollettino Mav si paga entro 10 giorni dalla data di cessazione del rapporto di lavoro.

    Per una simulazione dei contributi Inps delle colf e delle badanti, ti consigliamo di guardare il nostro video:. I contributi Inps dei lavoratori domestici, possono essere pagati tramite il bollettino elettronico M.

    Il bollettino deve essere stampato fronte-retro. Inserisci il codice fiscale del datore di lavoro ed il codice di 12 cifre del rapporto di lavoro, indicato sulla denuncia telematica Inps. Le prestazioni possono essere richieste se sono stati versati contributi contrattuali per 4 trimestri , in maniera continuativa, e se è stata raggiunta la soglia minima dei 25 euro.

    La Cassa Colf rimborsa il datore di lavoro, per un massimo di 25 mila euro per ciascun evento e per anno civile, per le spese sostenute in caso di rivalsa INAIL su infortuni del dipendente. Non sono considerati terzi le persone iscritte nello stato di famiglia del datore di lavoro e del lavoratore.

    Vuoi assumere una colf, una badante, una baby sitter, una governante o un’assistente familiare?

    Tutta la documentazione deve essere inviata alla Cassa Colf scegliendo una delle tre modalità previste:. La richiesta di figure professionali quali colf, badanti, baby sitter, negli ultimi anni è cresciuta notevolmente.

    È importante quindi regolarizzare questi rapporti di assunzione che mettono in regola sia il datore di lavoro che il lavoratore tutelandone oneri e vantaggi. Per usufruire del servizio è necessario sottoscrivere una delega corredata da una copia del documento di identità in corso di validità.

    Posso usufruire del servizio anche se non sono un tesserato CGIL? Se sono tesserato CGIL, ho diritto a delle agevolazioni?

    Cassa Colf: contributi, obblighi e diritti del datore di lavoro

    Si, tutti gli iscritti alla CGIL hanno diritto a tariffe molto vantaggiose. Trova il CAAF. Info e prenotazioni Numero verde IVA: Cap.