Skip to content

RBCTHAILAND.ORG

Rbcthailand

CLONECD ULTIMA VERSIONE SCARICA


    Contents
  1. CloneCD 5.3.2.0
  2. * * * AREA DOWNLOAD * * *
  3. Come clonare CD
  4. CloneCD 5.3.1.3

Download CloneCD CloneCD è uno strumento di masterizzazione di CD con una funzione speciale scrive in Ultima versione. CloneCD è l'utility ideale per creare copie di backup dei tuoi CD di musica o dati, indipendentemente se sono protetti o no. La pluripremiata interfaccia di. CloneCD, download gratis. CloneCD Crea una copia dei tuoi CD. La nuova versione di CloneCD ti permette inoltre di. Downloadper Windows. Scarica l'ultima versione di CloneCD: Software che permette di creare copie di backup dei CD. The Red Fox Project(Versione di prova) Scarica l'ultima versione( MB) CloneCD is the perfect tool to make backup copies of your music and data CDs.

Nome: clonecd ultima versione
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:66.59 MB

CLONECD ULTIMA VERSIONE SCARICA

Spiacente il tuo browser non supporta i Frame. Il programma lavora in background. E' consigliato scaricare ed utilizzare sempre l'ultima versione disponibile per essere sicuri del suo efficace. Si consiglia di scaricare ed utilizzare sempre l'ultima versione disponibile per essere sicuri del suo efficace funzionamento. Nero unisce video editing, multimedia e masterizzazione Gestione di musica, film e fotografie, organizzazione, streaming sul televisore di casa, copia su CD, montaggio video e creazione di DVD dall'aspetto professionale.

Nero include tutto questo e molto altro, e sarà disponibile dal prossimo 5 ottobre. Ti sorprenderà per essere tanto efficace quanto intuitivo. Software ideale per creare copie di backup dei vostri CD di musica o dati, indipendentemente se questi siano protetti o meno. Dalla versione 5.

Essa è stata creata in modo da non occupare molto spazio sul vostro schermo di modo che non vi infastidisca durante il lavoro specialmente se avete molte altre finestre aperte. La finestra principale ha 4 pulsanti e 3 voci di menù: "File", "Strumenti", "Aiuto".

In questa sezione, vediamo nei dettagli i menu offerti da CloneCd. Dal menu " File ", possiamo scegliere le voci -Crea file -Scrivi da file -Copia Cd -Cancella Cd In pratica, ritroviamo le funzioni offerte dai quattro bottoni della finestra principale. Analizziamo le voci principali di questo menu: Cliccando sulla voce " Registro eventi " si aprirà una finestra come questa, nella quale vengono mostrate tutte le attività di CloneCd, molto utile nel caso in cui si voglia sapere cosa fa CloneCd durante le fasi di masterizzazione.

Selezionando la voce " Impostazioni " si aprirà una finestra dalla quale possiamo gestire delle impostazioni generali di CloneCd, non c'è bisogno di spiegazioni in quanto sono semplici ed intuitive. Le restanti voci del menu impostazioni sono di facile comprensione, non ci dovrebbe essere bisogno di spiegazioni. Anche il menu " Aiuto " è di facile ed immediata comprensione. Quando cliccate su uno qualsiasi dei quattro bottoni di CloneCd comparirà questa finestra.

Potete vedere un elenco delle periferiche installate nel sistema e sulla destra le loro proprietà qui sono state tagliate per motivi di spazio: non sono di alcuna importanza in questa guida.

Potete distinguire il masterizzatore dal lettore cd oltre che dal nome dal fatto che nell'icona del masterizzatore è presente una penna, in quella del lettore un paio di occhiali.

Cliccando col bottone destro su una delle periferiche, comparirà questo menu, attraverso la voce "Espelli" potete far uscire il cassetto della periferica selezionata, attraverso "Chiudi carrello" lo potete far rientrare.

Selezionando la voce impostazioni, invece, comparirà una finestra attraverso la quale potete configurare varie opzioni relative l'unità selezionata, vediamo di analizzarle nei dettagli. Questa è la finestra che comparirà dopo aver cliccato sulla voce "Impostazioni Qui potete impostare il lettore, o il masterizzatore, in modo che legga i subchannel ed in modo che legga le informazioni relative al cd text, per cd audio.

Passiamo alla scheda "Salto veloce errori". Potete impostare CloneCd in modo che in presenza di errori, tenti di correggerli.

CloneCD 5.3.2.0

Alla voce "Tentativi di lettura" dite a CloneCd quante volte rileggere un settore contenente dati illeggibili Alla voce "Correzione errori" potete impostare CloneCd in modo che la correzione degli errori venga effettuata a livello software o hardware, qui tutto dipende dalle caratteristiche del vostro sistema. Qui vediamo come creare l'immagine su hard disk di un cd: dopo aver cliccato l'apposito bottone, che vedete qui a fianco, si presenterà una prima schermata, dalla quale scegliere il dispositivo nel quale si trova il cd di cui vogliamo creare l'immagine e che quindi verrà usato come lettore.

Dodo aver selezionato il dispositivo, noterete comparire sulla destra della finestra le sue proprietà, in quest'immagine sono state tagliate in quanto non sono di rilevante importanza in questa guida. Ora, basta cliccare sul bottone " Avanti " che si trova sulla destra della finestra, qui è stato tagliato per motivi di spazio.

Qui potete trovare dei profili predefiniti di CloneCd: si tratta di impostazioni di lettura e scrittura ottimizzate per copiare varie tipologie di cd. In CloneCd di default troverete questi quattro profili ma in rete ne potete trovare anche altri, ottimizzati per la copia di cd che adottano particolari protezioni. Cliccando col pulsate destro sopra uno dei preset, comparirà un menù come quello che vedete nell'immagine.

Potete notare che cliccando sulla voce " Personalizza " è possibile personalizzare il profilo. Cliccando sulla voce " Nuovo " potete creare un nuovo profilo di lettura , adatto ai vostri scopi. Vediamo i quattro preset di lettura predefiniti di CloneCd: Audio CD : è ottimizzato per la lettura di cd audio. Data CD : è ottimizzato per la lettura dei normali cd dati. Game CD : è ottimizzato per lettura di giochi per PC che non adottino particolari protezioni Multimedia Audio CD : è ottimizzato per copiare CD audio multissessione: si tratta in genere di CD audio con video clip supplementari alla fine delle tracce audio.

Di solito, con questi quattro preset sarete in grado di copiare qualsiasi tipo di cd. Protected PC Game : è ottimizzato per la copia di cd dati protetti. Cliccando nuovamente sul bottone " Avanti ", presente sempre nella stessa finestra e che come prima nell'immagine è stato tagliato per motivi di spazio, vi comparirà una nuova finestra, dalla quale potete selezionare la directory in cui salvare il file immagine.

* * * AREA DOWNLOAD * * *

Sempre nella stessa finestra, potrete selezionare la casella " Crea formato cue " attraverso la quale potete creare un file con estensione. Una volta impostata la directory in cui creare il file immagine, cliccate su ok per iniziare la creazione dell'immagine stessa.

Se avete selezionato la casella " Crea formato cue ", vi troverete con due file, uno con estensione. Il file. Il formato cue è stato introdotto da cdrwin ed è supportato bene da quasi tutti i programmi di masterizzaione, incluso Nero, se, ovviamente, non ci sono protezioni di mezzo Se invece non avete selezionato la casella " Crea formato cue " verranno creati tre file, uno con estesione.

Il file con estensione. E' presente anche se non si sono estratte queste informazioni anche se in questo caso è ovviamente vuoto.

Come clonare CD

Vediamo come masterizzare l'immagine di un cd creata con CloneCd, memorizzata su hard disk. Cliccate sul bottone che vedete qui a fianco.

Vi comparirà una finestra dalla quale potrete selezionare il file. Una volta individuatolo, potete cliccare sul bottone " avanti " presente nella finestra apparsa. Vi comparirà una finestra simile a questa:. In CloneCd di default troverete questi quattro profili ma in rete ne potete trovare anche altri, ottimizzati per la masterizzazione di cd che adottano particolari protezioni.

Cliccando col pulsate destro sopra uno dei preset, comparirà un menù come quello che vedete nell'immagine qui sopra. Potete notare che cliccando sulla voce " Personalizza " è possibile personalizzare il profilo scelto. Cliccando sulla voce " Nuovo " potete creare un nuovo profilo di masterizzazione, adatto a vostre particolari esigenze. Vediamo i quattro preset predefiniti di CloneCd: Audio CD : è stato pensato per la masterizzazione di cd audio.

Data CD : è stato pensato per masterizzare normali cd dati. Game CD : è stato pensato per masterizzare giochi per PC che non adottino protezioni Multimedia Audio CD : è stato pensato per masterizzare CD audio multissessione: si tratta di un genere di CD audio con video clip supplementari alla fine delle tracce audio.

Protected PC Game : è stato pensato per la copia di cd dati protetti. A questo punto, dovete solo cliccare sul bottone " ok " -che qui non vedete in quanto è stato tagliato per motivi di spazio- per iniziare la fase di masterizzazione.

CloneCD 5.3.1.3

Per prima cosa è necessario accedere alla finestra profili, come abbiamo visto nelle sezioni per la crezione di un'immagine su hard disk e masterizzazione di un'immagine da hard disk. Partiamo dal primo caso, in cui vogliate creare un profilo personalizzato di lettura.

Cliccando in un punto vuoto della finestra, vi apparirà un menu come quello che vedete nella figura qui sopra: cliccate su " Nuovo ", verrà creato un nuovo profilo " New profile ", al quale potete ovviamente anche dare un altro nome.

Cliccate col bottone destro del mouse su di esso, apparirà ancora il solito menu, scegliete la voce " Personalizza " Apparirà una nuova finestra composta di tre schede Analizziamo la prima, " Impostazioni lettura dati ". Dovete selezionare queste casella nel caso in cui dobbiate effettuare delle copie di cd che usano delle protezioni basate su ID digitali che vengono memorizzati nei SubChannel.

Al momento, queste protezioni sono Securom , usata in giochi per pc e LibCrypt , usata in giochi per playstation. Selezionate " Settori Dati Rigenerati ", se il CD sorgente è in cattive condizioni, questa funzione è utile anche per la copia di alcuni cd protetti con versioni recenti della protezione SecuRom.

Spostiamoci alla scheda " Impostazioni Lettura Audio ". Alla voce " Velocità di lettura audio ", potete selezionare la velocità di estrazione di tracce audio. L'interfaccia di CloneCD è molto semplice. Solo quattro pulsanti che ci permettono di usare e scegliere le differenti opzioni, tra cui un assistente che ci aiuterà a configurare sia l' unità di lettura e di scrittura che a superare la protezione anti-copia.

Scarica gratis CloneCD ed evita il sistema anticopia dei dischi ottici Vota 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Requisiti e informazioni aggiuntive:. Alessandro Elia. Lingue soft. Autore SlySoft Europe Ltd. Aggiornato Oltre un anno fa.